Home > Attualità > A Castellammare è nato il Centro provinciale anticamorra

La sede nella scuola "Karol Wojtyla"

A Castellammare è nato il Centro provinciale anticamorra

sabato 24 maggio 2008


CASTELLAMMARE DI STABIA - Camorra: è nato il Centro
Provinciale AntiCamorra nella scuola ’Karol Wojtyla’. Il progetto, congiunto Regione Campania-Comune-Scuole, è stato presentato nell’auditorium dell’istituto del rione Moscarella. Sono intervenuti il sindaco Salvatore Vozza, sindaco di Castellammare di Stabia, Giancarlo Guarino dirigente scolastico del ’Wojtyla’ in rappresentanza della rete Scuole Aperte e Corrado Gabriele, assessore Pubblica Istruzione della Regione Campania.
Castellammare di Stabia è stata scelta come sede del Centro Provinciale
Anticamorra, iniziativa promossa dalla Regione Campania, che ne aprirà 5
in tutto il territorio campano uno in ciascuna provincia.
La sede del Centro sarà allestita nei locali del plesso Lattaro.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.