Home > Politica > Sodano (Prc): "L’emergenza rifiuti in Campania mette a rischio la (...)

Sodano (Prc): "L’emergenza rifiuti in Campania mette a rischio la democrazia"

domenica 25 maggio 2008


NAPOLI - "L’emergenza rifiuti in Campania si sta trasformando in un’emergenza democratica". Lo pensa l’ex presidente della Commissione Ambiente del Senato, Tommaso Sodano.
"Quello che sta’accadendo a Chiaiano - attacca Sodano - non è solo un nuovo episodio di resistenza egoistica all’apertura di una discarica, ma il tentativo di mettere in discussione la libertà di manifestare dei cittadini, alzando il livello dello scontro".
"Siamo tutti d’accordo che la priorità è pulire le strade,- prosegue l’ex parlamentare di Rifondazione comunista - ma è necessario farlo coinvolgendo i cittadini nelle scelte e soprattutto verificando prima l’ idoneità dei siti. Invece sta passando la linea del pugno di ferro, che ha costretto in passato lo Stato a clamorose retromarcie".
L’esponente del Prc, critica poi le dichiarazioni del sottosegretrario Guido Bertolaso: "Ha fatti molti errori in passato in Campania, ed ora dichiara che gli inceneritori serviranno a bruciare le eco-balle di Giugliano: secondo quali criteri si decide di bruciare rifiuti ritenuti estremamente pericolosi per la salute umana? Chi lo ha deciso?".

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.