Home > Politica > Manifestazione del 7 luglio, l’onorevole Giuseppe Russo sul partito (...)

Manifestazione del 7 luglio, l’onorevole Giuseppe Russo sul partito democratico

martedì 3 luglio 2007, di micdavino


NAPOLI. Il consigliere regionale del gruppo Ds Giuseppe Russo illustra il senso dell’iniziativa per il partito democratico che siterrà sabato 7 luglio alle ore 10,30 presso il teatro Augusteo di Napoli a cui partecipano Roberto Conte, Umberto Ranieri e Donato Mosella.

Le emergenze in Campania ormai si sommano senza soluzione di continuità ed evidenziano non solo errori di valutazioni dei singoli ma soprattutto limiti strutturali della coalizione di ordine politico, strategico, culturale al cui permanere vanno ascritte scelte opache e contraddittorie, immobilismo dilatazione della spesa pubblica perversione e distorsione delle strutture di potere.

Tradotto in volgare significa : milioni di ecoballe da smaltire, la tragedia di Bagnoli, la farsa di Napoli Est, il disastro sanitario, la lievitazione dei costi della politica. Le modalità di selezione dei gruppi dirigenti del costituendo Partito Democratico richiedono pertanto una competizione vera ed aperta allo scopo di contrastare qualsiasi tentativo di autoconservazione e meschini calcoli di ceto politico. Che tutto questo accada non è cosa scontata se non si argina il diffuso conformismo che permea il dibattito in corso e le conseguenze di un sistema di consenso costruito intorno alla gestione della spesa pubblica.

Alla manifestazione hanno già dato la loro adesione centinaia di dirigenti e amministratori dei DS e della Margherita.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.