Home > Appuntamenti > Napoli, a fine giugno due giorni dedicati alla meditazione

Napoli, a fine giugno due giorni dedicati alla meditazione

venerdì 30 maggio 2008, di Ferdinando Gaeta


NAPOLI. Sabato 28 e domenica 29 giugno, due giorni interi dedicati all’insegnamento e alla pratica della meditazione. Il tutto, nella suggestiva cornice dell’eremo dei Camaldoli. Organizzatrice è “Progetto Pace Napoli”, un’associazione la cui visione della pace affonda le radici nel cuore di ognuno di noi, nel bisogno universale di pace, non solo tra i popoli, ma soprattutto con sé stessi e gli altri. L’insegnante invece è Adriana Rocco, una sociologa dell’Università di Trento che dal 1978 studia yoga con T.K.V. Desikachar e, dal 1992, pratica gli insegnamenti del maestro zen Thich Nhat Hanh. “Il corpo che medita è un viaggio verso casa, -dice Adriana Rocco nella presentazione dell’incontro- è presente ai suoi passi, sa fermarsi, sentirsi, riposare. Impara a scegliere il giusto nutrimento, è sensibile a ciò che incontra, aperto e flessibile come il bambù. Le tempeste non lo scoraggiano nel suo andare, e consapevole dei suoi limiti, impara a trasformare in risorse ciò che appare come ostacolo. Questo perché il corpo manifesta l’universo interiore e lo esprime in modo più penetrante della parola. Ogni tensione, ogni affanno, ogni paura, ogni attimo di stanchezza o di entusiasmo li esprime nel respiro, nei gesti, nella voce, nella parola, negli atteggiamenti.” L’incontro, aperto a tutti, inizia sabato 28 giugno, ore 9.30 all’eremo di Camaldoli (incontro parcheggio eremo), con “Passi di Pace” e prosegue con "Insegnamento e pratica di meditazione" dalle 11.00 di sabato alle 13.00 di domenica, sempre all’eremo di Camaldoli. I "Passi di Pace" sono liberi. Il contributo di 100 euro invece è per l’insegnamento del sabato e della domenica, vitto e alloggio. Prenotazione entro il 23 giugno. Portare cuscino, tappetino e una coperta. (per info: Patrizia 333 7758104 - Caterina 389 8006744). Se qualcuno desidera vivamente di partecipare ma non può dare il contributo, può mettersi in contatto con Adriana Rocco (0552312536). Sono previste “borse di studio” per casi particolari.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.