Home > Cronaca > Per futili acquisti aggredisce il padre e la madre

Per futili acquisti aggredisce il padre e la madre

sabato 31 maggio 2008, di Mina Spadaro


CASTELLAMMARE DI STABIA. Il puntuale intervento dei carabinieri è stato fondamentale per salvare i genitori di un 35enne colto in flagrante mentre picchiava la madre e il padre per costringerli a farsi dare del denaro. Per comprare beni non indispensabili, l’uomo non ha esitato ad aggredire i genitori, provocando un trauma contundente alla spalla e alla mano sinistra ed escoriazioni varie agli arti superiori al padre e alimentando un patologico stato ansioso nella madre. Ora l’aggressore si trova a Poggioreale con l’accusa di tentata estorsione in ambito domestico.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.