Home > Cronaca > Portici, "Siete gay" e scatta l’aggressione nella Circum

Portici, "Siete gay" e scatta l’aggressione nella Circum

sabato 7 giugno 2008


PORTICI - Un’aggressione intollerante quella che si è verficata oggi a Portici nei confronti di due ragazzi di 24 e 27 anni. Sono stati pestati a sangue perchè ritenuti gay da un gruppo di giovani mentre si trovavano a bordo della Circumvesuviana all’altezza della stazione di Portici. Accade oggi nel giorno del Gay Pride, e delle manifestazioni di Roma e Milano. I due giovani sono stati prima insultati e poi colpiti con calci e pugni, uno dei due rischia il distacco della retina.
In base a quanto raccontato dalle vittime un gruppo di dieci ragazzi li ha presi di mira, salvo dileguarsi rapidamente una volta che il treno si è fermato nella stazione di San Giovanni a Teduccio. A rendere ancora più inaccettabile l’aggressione il fatto che i due ragazzi hanno raccontato della mancanza di solidarietà da parte degli altri passeggeri. Il vagone era affolato di gente, ma nessuno è intervenuto per far smettere l’aggressione. Gli inquirenti sono fiduciosi di risalire presto all’identità degli aggressori considerato che le stazioni della Circumvesuviana sono dotate di impianto di videosorveglianza a circuito chiuso.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.