Home > Politica > Partiti, An spinge sulla dialettica interna

Partiti, An spinge sulla dialettica interna

Gifuni, "Si ritorni ai valori fondanti della Destra nazionale"

domenica 19 agosto 2007


SANT’ANASTASIA - Il consigliere comunale Alfonso Gifuni annuncia la nascita di un nuovo circolo all’interno di Alleanza Nazionale.

Nome: Ortocrazia. Ovvero: “il rispetto e il governo delle regole” . Obiettivo : ritornare ai valori veri della politica e della Destra italiana. Data di nascita: il prossimo settembre. Sostenitori: Emilio Tiziano, Mario de Filippo, Emanuele Coppola.

Ad annunciare la costituzione di un nuovo movimento politico-culturale all’interno di Alleanza Nazionale, è il consigliere comunale Alfonso Gifuni, promotore dell’iniziativa e responsabile regionale di An per i rapporti con le piccole e medie imprese. “Chiederemo a Gianfranco Fini -dichiara l’esponente di An- di esautorare i poteri e la tracotanza di chi sta distruggendo il partito al solo scopo di tutelare i propri interessi. Vogliamo che Alleanza Nazionale torni ad essere fedele ai suoi valori fondanti. Nel frattempo ci dissociamo dall’attuale gestione del partito, finchè non si proceda a un radicale cambiamento gestionale”.

L’obiettivo di Ortocrazia, ribadisce Gifuni, non è quello di uscire dal partito, bensì di promuoverne il rinnovamento. E a proposito della ricetta Storace che ha deciso di allontanarsi da Alleanza Nazionale, precisa: “Condividiamo la sua critica al partito e a Fini, ma non la soluzione per porvi rimedio. La nostra vuole essere una forma di accelerazione verso una gestione politica meno monocratica, ma sempre nell’ambito della dialettica interna”. Insomma sarà “uno scisma e non una scissione”.

La lista delle doglianze di Gifuni prosegue: “I candidati, ad esempio, si dovranno scegliere in base a una valutazione di merito: nelle liste elettorali devono esserci i premi Nobel”. Essere di destra, secondo il consigliere, significa anche avere a cuore la meritocrazia.
Intanto a settembre, annuncia Gifuni, se ne discuterà in un convegno, alla presenza di esponenti di spicco del partito, tra i quali hanno dato la loro adesione gli onorevoli Antonio Rastrelli, Mario Landolfi ed Edmondo Cirielli. "Ma non sono i soli - puntualizza Gifuni - Ortocrazia conta già diverse centinaia di aderenti. Dopo aver informato, nei giorni scorsi, la segreteria nazionale di An, stiamo lavorando per formulare il nuovo modello di adesione al circolo”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.