Home > Attualità > Comunicati Stampa > Rifiuti. Prelievo di ingombranti a Boscoreale

Rifiuti. Prelievo di ingombranti a Boscoreale

martedì 17 giugno 2008, di Comunicato Stampa


BOSCOREALE. E’ prevista per mercoledì mattina l’aggiudicazione d’urgenza a ditta specializzata di un servizio straordinario per il prelievo e smaltimento di rifiuti speciali giacenti nell’area ex container di Via Gesuiti e sul territorio (ingombranti di vario genere, gomme d’auto, inerti ecc.). Tale servizio è stato disposto dal Sindaco Gennaro Langella e dall’assessore all’ambiente Antonio Monaco per liberare, in particolare, l’area di Via Gesuiti che a breve dovrà essere destinata ad isola ecologica. “Abbiamo rilevato – ha affermato l’assessore Monaco - che in questi lunghissimi mesi di emergenza il territorio è stato cosparso di rifiuti speciali in diversi posti, mai rimossi finora. Nell’ambito degli interventi che stiamo programmando per uscire da questo gravissimo stato di disagio, abbiamo dato priorità anche a tali rifiuti speciali che, nel rispetto delle vigenti normative in materia, devono essere prelevati e smaltiti da ditte specializzate. Contiamo di affidare fin da mercoledì il servizio d’urgenza e di eliminare, nei giorni successivi, tali rifiuti, in particolare dall’aera ex container di Via Gesuiti che dovrà essere destinata ad isola ecologica. Per quanto attiene l’uscita dalla crisi – ha aggiunto Monaco- sono fiducioso che ciò avverrà a breve. L’apertura dei nuovi siti per lo stoccaggio dei rifiuti in corso in questi giorni contribuirà di sicuro a risolvere l’emergenza”. E proprio in attesa che si esca definitivamente dalla crisi, un ennesimo appello alla cittadinanza a collaborare in questa fase giunge dal Sindaco Langella “Faccio appello ancora una volta al senso di responsabilità della cittadinanza che invito a collaborare con l’amministrazione avendo cura di differenziare il più possibile i rifiuti e a denunciare, senza esitazioni, atti di vandalismo, tipo lo spargimento dei rifiuti sulla carreggiata o l’incendio degli stessi, che procurano solo ulteriori disagi e pericoli igienico-sanitari, oltre che difficoltà e rischi per la circolazione e il transito dei pedoni. Non smetto di rammentare – ha precisato il primo cittadino- che esiste un servizio gratuito di prelievo a domicilio dei rifiuti ingombranti che può essere richiesto telefonando al numero verde 80029773 ”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.