Home > Appuntamenti > Al via la Festa dell’Unità a Pomigliano

Al via la Festa dell’Unità a Pomigliano

venerdì 27 giugno 2008


POMIGLIANO - Si è aperta stasera la Festa de l’Unità di Pomigliano d’Arco. La manifestazione terminerà il 6 luglio. Ad inaugurare l’evento il consigliere regionale del Partito Democratico, Michele Caiazzo. Fitto il calendario delle conferenze. Lunedì 30 giugno Enzo Amendola parteciperà all’incontro "Le passioni dei giovani e le risposte della società".
Martedì 1 luglio, Pietro Ciarlo, consigliere regionale del PD, Francesco d’Ercole, capo dell’opposizione in Consiglio Regionale, Antonio Valiante, vice presidente della Giunta regionale della Campania, Aniello Cimitile, Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Della Ratta, sindaco di Pomigliano d’Arco, Luigi Famiglietti, sindaco di Frigento (AV), Ubaldo Greco, assessore comunale della Città di Caserta, Pasquale Granata, segretario ANCI Campania, si confronteranno sul tema: "Tra federalismo e decentramento amministrativo, quale ruolo per gli enti locali per la promozione del bene pubblico?".
Giovedì altro importante dibattito con Pietro Cerrito, segretario generale della Cisl Campania, Gianni Lettieri, Presidente dell’Unione Industriali di Napoli, Andrea Cozzolino, Assessore alle Attività Produttive della Regione Campania e con Ugo Marani, Presidente IRES Campania. Il tema della conferenza sarà "Qualità dello sviluppo e innovazione: la Campania e le sfide della globalizzazione". Chiusura domenica 6 luglio con "Dopo il voto del 13 e 14 aprile 2008: quali prospettive per il PD e le forze del centrosinistra". Tutti i dibattiti inizieranno alle ore 19. Alle 20 e 45 inizio degli spettacoli che si svolgeranno sempre al Parco Pubblico “Giovanni Paolo II”.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.