Home > Cronaca > Boscoreale: l’emergenza rifiuti sta rientrando

Boscoreale: l’emergenza rifiuti sta rientrando

sabato 12 luglio 2008, di Mina Spadaro


BOSCOREALE. “Il comune non soffre più l’emergenza rifiuti come era stato, invece, fino a qualche settimana fa”. Questo è quanto il primo cittadino, Gennaro Langella, ha riferito al sottosegretario all’emergenza rifiuti in Campania Guido Bertolaso. Accompagnato dall’assessore all’ambiente Antonio Monaco e dal consigliere comunale Antonio Diplomatico, Langella ha comunque esposto il permanere dell’emergenza sulle strade di confine, in particolare con quello di Poggiomarino. Via Boccapianola, che separa Boscoreale da Poggiomarino, è l’ultimo avamposto di difficoltà dove giacciono da settimane decine di tonnellate di rifiuti. Lì la situazione dovrebbe tornare alla normalità tra poche ore, essendo già stato richiesto un intervento straordinario. Durante l’incontro è stato nuovamente affrontato il problema della vicinanza di Boscoreale alle discariche individuate a Terzigno, per cui il sindaco ha espresso perplessità e viva preoccupazione per i riflessi che si avranno sulla salute dei concittadini e sulla circolazione stradale, atteso che per raggiungere le due cave gli autocompattatori transiteranno quasi tutti per le strade boschesi. Bertolaso ha riferito che entro il prossimo 23 luglio si completeranno gli accertamenti per verificare l’idoneità delle due cave a ricevere rifiuti, e, solo dopo tale data, saranno richiesti i pareri ambientali che dovranno certificare l’agibilità o meno dei siti.
“Sono soddisfatto anche dell’esito di questo ennesimo incontro con Bertolaso – ha affermato il sindaco-. Siamo riusciti ad assicurarci un ulteriore intervento straordinario per liberare definitivamente dai rifiuti Via Boccapionola, ricevendo anche la collaborazione del sindaco di Poggiomarino che si farà carico di dividere i costi del servizio, dato che la strada è a confine. Sono dispiaciuto, invece, per la mancata partecipazione all’incontro del consigliere Raffaele De Falco che avrebbe potuto portare il suo autorevole contributo. L’emergenza rifiuti non è dovuta di certo a mie responsabilità, e non ha bandiere politiche”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.