Home > Cronaca > "Ad Alberto, Rosario e Salvatore" tre strade per non dimenticare

"Ad Alberto, Rosario e Salvatore" tre strade per non dimenticare

lunedì 21 luglio 2008, di Mina Spadaro


POMIGLIANO D’ARCO. Si svolgerà tra poche ore l’iniziativa “Ad Alberto, Rosario e Salvatore” organizzata dal Comune per ricordare, dieci anni dall’avvenimento, i tre innocenti uccisi dalla camorra e con loro tutte le vittime della criminalità. All’evento hanno aderito e collaborato “Libera”, “Associazioni nomi e numeri contro le mafie”, ed il “Coordinamento Campano dei Familiari delle vittime innocenti di criminalità”, da sempre in prima linea per il contrasto di ogni forma di illegalità. Alle ore 18.00 di oggi, 21 luglio 2008, è prevista l’adunanza nei pressi della Chiesa di San Pietro in via Giusto, alle 18.15 si svolgerà la cerimonia di intitolazione di tre strade cittadine ad Alberto, a Rosario e a Salvatore. Alle ore 19.00 ci sarà l’intervento del sindaco Antonio Della Ratta con la deposizione di una corona di alloro sul luogo dell’eccidio in memoria delle vittime. A seguire, nella Chiesa di Santa Maria del Suffragio in Via Nazionale delle Puglie, la celebrazione della Santa Messa presieduta dal Vescovo di Nola, Monsignor Beniamino De Palma. “L’iniziativa – ha dichiarato Della Ratta – vuol essere un momento di raccolta e di riflessione affinché anche in nome di Alberto, Rosario e Salvatore si affermi, prenda vigore e trionfi l’impegno di tutti al contrasto di ogni forma di criminalità”. “Siamo grati – continua il sindaco – alle Associazioni che da subito hanno aderito e collaborato all’iniziativa e onorati della presenza di Mons. Beniamino De Palma che ha deciso di presiedere la celebrazione della Santa Messa”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.