Home > Politica > Castellammare di Stabia. L’amministrazione si difende dalle accuse del (...)

Castellammare di Stabia. L’amministrazione si difende dalle accuse del CdL

mercoledì 3 settembre 2008


CASTELLAMMARE DI STABIA. In merito alla pubblicazione on line dei redditi degli anziani che hanno presentato domanda per il soggiorno climatico a Ischia, l’Amministrazione Comunale replica alle accuse mosse dal vicepresidente dei Circoli della Libertà Antonio Sicignano. “Abbiamo compiuto una scelta in nome della trasparenza- spiega l’assessore alle Politiche Sociali Mariella Parmendola-. Il reddito Isee è il principale criterio con cui è stata costruita la graduatoria per selezionare i 100 anziani che parteciperanno al soggiorno climatico ad Ischia, organizzato dal Comune. Con la sua pubblicazione sul sito ogni cittadino può constatare direttamente la correttezza delle operazioni con cui è stata formata la lista. Associare l’Isee ai singoli nomi era l’unico modo per garantire il controllo della fondatezza e della linearità della procedura adottata”. “Comprendo le preoccupazioni avanzate dal rappresentante dei Circoli della Libertà- continua Parmendola-. Valuteremo con attenzione le sue obiezioni, insieme agli uffici, per accogliere eventualmente la richiesta di cancellazione di tali dati dal sito. Ma sin da ora posso assicurare che non c’è mai stato alcun intento di danneggiare in qualche modo gli anziani che hanno risposto al bando. Anzi le politiche sociali del Comune sono dirette a migliorare la qualità della vita delle persone più in là con gli anni”. “Infine – conclude l’assessore alle Politiche Sociali- ritengo che la pubblicazione di dati presentati da un cittadino per partecipare a una selezione pubblica non possa essere assimilata tout court alla presentazione dei redditi di ciascun contribuente. Credo, infatti, che, nel momento in cui si decide di partecipare a una procedura indetta da un ente locale, basata sul reddito, si autorizza l’ente al trattamento di questi dati. E’ bene ricordare, inoltre, che l’Isee non è il reddito fiscale, ma un indicatore ben più composito in cui sono genericamente aggregati anche altre condizioni socio-familiari”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.