Home > Cronaca > Remigio Garofano:sette anni e già campione d’Italia

Remigio Garofano:sette anni e già campione d’Italia

mercoledì 29 agosto 2007, di Giovanna Salvati


Avere solo 7 anni ed essere campione d’Italia, dimostrazione che i sogni si avverano. Una passione che lo contraddistingue da quel primo vagito, due occhioni neri che racchiudono l’immensità di diventare il migliore e due sponsor, mamma e papà che lo seguono e tifano per lui in ogni occasione.

TERZIGNO: E c’erano anche loro domenica a Muro Leccese, nel Circuito Internazionale “La Conca” , dove si è disputata la gara più importante del campionato kart, la Coppa CSAI 60 baby. Un appuntamento unico in cui si stabilisce il miglior campione italiano delle categorie baby e dove tanti sono gli aspiranti che vi partecipano. Una gara molto sofferta date le alte temperatura, che però non hanno spaventato il piccolo Garofano Remigio, il nostro piccolo eroe di Terzigno. Nelle manche eliminatorie del sabato ha ottenuto subito un primo e un secondo posto che gli hanno garantito la prima fila della prefinale della domenica durante la quale ha preso il comando custodendolo fino alla fine. Un ottima prestazione che gli ha regalato il titolo di campione italiano 60 baby con un tempo complessivo di 9,46. Applausi e plausi per il piccolo Remigio che porta soddisfazione all’intera cittadina di Terzigno, a soli 7 anni essere campione italiano sembra essere un fondamentale auspicio per una sorprendente carriera. Sogna di diventare come Shumacher, entrare in Formula 1 e da un ometto cosi piccolo ma con un titolo già cosi grande, la grande aspirazione non farà tardi a realizzarsi data la notevole determinazione e tenacia che racchiude il piccolo Remigio, ma quello che lo contraddistingue sulle piste è la sua voglia di divertirsi, il segreto vincente. Grande prestazione anche per Kiko che ha vinto le prime due manche del sabato guadagnandosi anch’esso la prima fila dello schieramento di partenza piazzandosi poi al terzo posto. Presente alla manifestazione anche il piccolo Bianco Giuseppe, altro pilota del terzignese, che purtroppo per problemi tecnici al kart si è qualificato sedicesimo. Garofano, Kiko e Bianco durante la gara sono stati assistiti dal team Giugliano Kart

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.