Home > Attualità > Comunicati Stampa > Il sito Insomma.it si rinnova

Il sito Insomma.it si rinnova

venerdì 19 settembre 2008, di Comunicato Stampa


SOMMA VESUVIANA - Insomma.it si rinnova. Il periodico di informazione della provincia di Napoli , cambia la sua veste grafica in primis, sceglie nuove contenuti e pone alla guida un direttore che con le sue caratteristiche personali promuove originalità, qualità e spessore a quell’informazione che ormai nel tempo si sta contaminando. Offrire un prodotto eccellente, crescere attraverso la conoscenza e presentare ai suoi utenti un periodico on line che rispetti i canoni e tutti gli indicatori che l’utenza richiede.
Internet risponde al dinamismo delle persone più agili ed attive, è il mezzo di ricerca e di ritrovamento per eccellenza ed offrire un informazione che ricopra più settori ed esigenze, che si sappia confrontare con più realtà è il nostro primo obiettivo. Rubriche che spaziano dalla cronaca, politica, tecnologia, sport e moda, eventi di tutta la Campania segnalati ogni giorno, uno spazio dedicato alle opinioni con un forum attivo, una fototeca e videoteca per le vostre occasioni e le nostre interviste e molto altro ancora, il tutto a portata di un clik. Tante le novità e le curiosità che si potranno visualizzare nel nostro sito ma soprattutto un team che vi presenterà dalla semplice notizia a portata di tutti all’informazione più nascosta e curiosa.
“La cosa più importante è comunicare con regolarità notizie corrette – ha spiegato il direttore la dott.ssa Giovanna Salvati – e farlo con continuità ed in tutte le sue diverse forme farà la differenza nel futuro, tra chi sopravvive e chi muore. Comunicheremo in modo semplice e dinamico, lasciando a voi lettori lo spazio che spesso viene negato per colore politico o per paura di confrontarsi davvero.”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.