Home > Attualità > Comunicati Stampa > Palma Campania, allo scrittore Iorio l’encomio del presidente (...)

Palma Campania, allo scrittore Iorio l’encomio del presidente Napolitano

sabato 18 ottobre 2008, di Comunicato Stampa


PALMA CAMPANIA - Encomio del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, al giornalista e scrittore Pasquale Iorio (nella foto allegata) per il suo romanzo «Una Scelta di Vita». Il Capo dello Stato, in una sua nota, ha espresso «vivo apprezzamento per quanto fatto per promuovere l’impegno dei cittadini, in particolare dei giovani, nel volontariato». Il testo – già vincitore del premio nazionale Eagles - prende il lettore per mano e lo accompagna in un viaggio fantastico nella quotidianità di un sedicenne che travolge con le sue emozioni e i suoi sentimenti e si avvicina, con la sua curiosa storia d’amore, quasi per caso, ad un importante valore - il volontariato - fino a diventarne parte integrante. «Auguri di molti successi nell’attività letteraria» sono giunti all’autore anche dal Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi e dall’Ambasciatore degli Stati Uniti in Italia, Ronald P. Spogli, che con una sua lettera «congratulandosi per l’opera, ha augurato ogni successo». Ma non è tutto. La biografia di Pasquale Iorio è stata inserita sul sito internazionale www.biographicon.com, in lingua inglese, contenente le biografie di innumerevoli personaggi pubblici. «Sin da adolescente mi ero ripromesso di scrivere un romanzo prima dei trent’anni - commenta sorridente lo scrittore Pasquale Iorio - ci sono riuscito a ventisette e ricevere gli attestati di stima dal Presidente della Repubblica e dalle alte cariche dello Stato per questo primo romanzo mi inorgoglisce enormemente. Questi encomi – aggiunge - rappresentano non il traguardo, ma il punto di partenza di una proficua carriera nel mondo della scrittura». «Una Scelta di Vita» - l’intero ricavato dell’opera, per volontà dell’autore, viene destinato in beneficenza ad un’organizzazione di giovani volontari - è scorrevole ed ha una trama interessante, soprattutto per lo spunto controtendenza rispetto alle narrazioni giovanili attuali, spesso incentrate sul vuoto esistenziale o il rifugiarsi in surrogati della realtà. Si evidenzia una naturale capacità narrativa, uno stile definito, non privo di gusto e decisamente personale.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.