Home > Attualità > Comunicati Stampa > Lucio Dalla presenta in anteprima a Castellammare il suo libro

Appuntamento per il 30 ottobre con "Gli occhi di Lucio"

Lucio Dalla presenta in anteprima a Castellammare il suo libro

martedì 28 ottobre 2008, di Comunicato Stampa


CASTELLAMMARE DI STABIA - Cultura: Lucio Dalla sceglie
Castellammare per presentare il suo ultimo libro, sugli scaffali dal 29
ottobre.
L’appuntamento è fissato giovedì 30 ottobre alle 17.30 presso la sala
“Ciro Madonna” dello Stabia Hall in via Regina Margherita. Si riconferma
il rapporto speciale tra il noto cantautore bolognese, che ad agosto ha
regalato due concerti-evento alla città, e Castellammare di Stabia.
Il libro, edito da Bompiani, si intitola “Gli occhi di Lucio” e raccoglie
scritti inediti corredati dalle foto di Marco Alemanno, che ha voluto
strappare dal cassetto privato di Dalla brani e riflessioni stese negli
anni per renderle pubbliche. Al libro sono allegati un cd con versioni
inedite di canzoni, tra cui ’Tu come eri’ e ’Le rondini’ e un dvd con
contributi video, sempre inediti, tra cui il dialogo tra Alemanno e Dalla
che apre lo spettacolo “Il contrario di me”.
Dall’amore alla politica, dalla bellezza alla religione, da Maradona a
Fellini, dai vecchi al dolore, da “Gli occhi di Lucio” emerge uno
spaccato biografico e artistico di Lucio Dalla, un ritratto degli
elementi primi in cui la sua vita artistica e intellettuale si spiega. Il
libro è diviso in tre sezioni: la prima segue il filo rosso della natura,
del rapporto con la terra e gli altri elementi; nella seconda ci sono i
testi che invece hanno una connotazione più spiccatamente autobiografica;
nella terza sezione, infine, testi narrativi su Benvenuto Celimi, uomo
contro in cui ben si specchia l’anticonformismo di Lucio Dalla e Marco
Alemanno.
“Ringraziamo Lucio Dalla – sottolineano il sindaco Salvatore Vozza e
Massimo de Angelis, assessore alla Cultura- per la nuova prova di amicizia
che ha voluto dare a Castellammare di Stabia, scegliendola tra le prime
tappe la presentazione del suo libro. Questa estate, con “Stabia Svelata”,
lo spettacolo dedicato a Villa San Marco insieme a Marco Alemanno, e il
grande concerto dell’arenile ha dimostrato il suo affetto per la città e
siamo certi che anche in quest’occasione gli stabiesi sapranno
restituirgliene con grande intensità”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.