Home > Sport > Viribus, esonerato mister Cimmino

Viribus, esonerato mister Cimmino

venerdì 7 novembre 2008


Somma Vesuviana. Ciò che da giorni era nell’aria alla fine si è materializzato.
Michele Cimmino, allenatore da tre stagioni della Viribus Unitis, da oggi non siederà più sulla panchina dei rossoblù vesuviani.
Ad annunciarlo, con uno scarno comunicato di poche righe in cui tra l’altro si ringrazia il tecnico per il lavoro svolto, l’ufficio stampa della società guidata dal presidente Gennaro Secondulfo.
Sulle motivazioni ufficiali dell’esonero non c’è ancora chiarezza, ma sembrerebbe che l’ex tecnico abbia pagato a caro prezzo la deludente sconfitta, per 2 a 1, rimediata nel turno infrasettimanale contro il modesto Castrovillari. Inoltre voci di corridoio affermerebbero che il tecnico abbia pagato anche per i rapporti non proprio idilliaci con il direttore sportivo Giuseppe Ammaturo.
La sconfitta è l’ultimo tassello in ordine di tempo di una stagione abbastanza bizzarra ed altalenante. Ricordiamo che il campionato dei rossoblù era cominciato davvero bene, con quattro vittorie nelle prime quattro giornate, per poi calare alla distanza nella quale ha conquistato solo sette punti in sette partite frutto di una vittoria, due sconfitte e quattro pareggi.
Ciò ha comportato uno scivolone evidente in classifica dove la Viribus è attualmente terza a sette punti di distanza dalla capolista Siracusa, nonostante gli sforzi della società per acquistare ad ottobre il bomber Checco Ingenito, che ha tagliato da qualche partita il traguardo delle cento reti con la casacca rossoblù, ed il centrocampista, ex Napoli,Mario Platone.
Il nome del sostituto di Cimmino è ancora in alto mare. La certezza è quella di vedere domenica, nel decisivo derby campano al “Nappi” contro la Puteolana, il vice dell’ex tecnico e cioè Savio Sarnataro ex allenatore di Portici e S.Giorgio.
I tifosi, mai troppo teneri con Cimmino salvatosi nella scorsa stagione ai play-out, sperano e sognano che la panchina della loro squadra del cuore venga affidata ad un nome di grosso calibro.
Magari pescando tra gli ex come Nello Di Costanzo, indimenticato tecnico capace di vincere diversi campionati dalla prima categoria alla serie D, o come Renato Cioffi allenatore da poco esonerato dall’Aversa Normanna, ma che a Somma ha lasciato comunque un’ ottima impressione.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.