Home > Attualità > Ottaviano partecipa alla Giornata Mondiale del Diabete

Un Convegno e un Presidio medico gratuito per prevenire i rischi della malattia

Ottaviano partecipa alla Giornata Mondiale del Diabete

venerdì 14 novembre 2008


OTTAVIANO - Un Convegno per informare sui rischi del diabete e sulla sua corretta prevenzione e un presidio diabetologico in piazza San Gennarello nel quale gratuitamente si potrà effettuare l´esame della glicemia e ricevere consulenza medica qualificata. Il Comune di Ottaviano aderisce alla giornata Mondiale del Diabete. Sabato 15 Novembre, alle ore 18.30, nella Sala Parrocchiale in Piazza San Gennarello ad Otaviano, si svolgerà il Convegno: Il Diabete: come prevenirlo.
Nel giorno dedicato in tutto il mondo alla prevenzione e alla cura del diabete, l´incontro si pone l´obiettivo di trasmettere nel modo più chiaro possibile le informazioni necessarie per la corretta prevenzione e cura del diabete, patologia ormai in larghissima diffusione in tutto il pianeta.
Inoltre, nel corso di tutta la mattinata di domenica 16, sempre in Piazza San Gennarello, sarà allestito un presidio medico diabetologico nel quale tutti i cittadini gratuitamente potranno effettuare l´esame della glicemia e ricevere consulenza medica qualificata. Con una semplice puntura sul dito sarà possibile conoscere il livello degli zuccheri nel sangue. Sarà inoltre possibile compilare un questionario diagnostico per scoprire la percentuale di rischio diabete da qui a 10 anni.
La partecipazione alla Giornata Mondiale del Diabete della città vesuviana è nata sotto il patrocinio dall´Amministrazione Comunale di Ottaviano, guidata dal Sindaco Mario Iervolino, attraverso il diretto interessamento dell´Assessorato alla Politiche Giovanili, guidato dalla Dott.ssa Maria Rosaria Caiazzo.
Piazza San Gennarello si assocerà in tal modo alle altre 400 piazze sparse in tutt´italia che tra il 15 e il 16 novembre daranno vita alle iniziative della Giornata Mondiale.
Riconosciuta nel dicembre del 2006 anche dall´Assemblea Generale delle Nazioni Unite, la Giornata Mondiale del Diabete vede oggi coinvolti 160 Paesi di tutto il mondo.
L´importanza di un tale evento risulta ben chiara leggendo i dati sull´incidenza del diabete nell´intero pianeta aumentanta notevolmente negli ultimi anni, tanto da raggiungere i livelli di una vera e propria epidemia, paragonabile per diffusione alle patologie infettive come l´Aids, la tubercolosi e la malaria.
Si prevede che nel 2025 il diabete arriverà a colpire circa 380 milioni di persone. Ad oggi, nel mondo, ogni giorno circa 200 bambini sviluppano il diabete di tipo 1 e circa mezzo milione sono quelli che ne sono già affetti. Dati allarmanti arrivano anche per il Diabete di tipo 2, per il quale il forte aumento dell´ obesità comporta un grave fattore di rischio.
La Giornata Mondiale del Diabete ha pertanto lo scopo di sensibilizzare e informare l´opinione pubblica su una patologia grave e diffusa che può però essere prevenuta e curata grazie all´adozione di un corretto stile di vita (nel caso del diabete di tipo 2) o ricorrendo a semplici interventi farmacologici.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.