Home > Politica > Casagrande (Pd): "Sindaco il centrosinistra le porge aiuto, e lei lo (...)

Casagrande (Pd): "Sindaco il centrosinistra le porge aiuto, e lei lo rifiuta"

lunedì 1 dicembre 2008


SANT’ANASTASIA - Riceviamo da Franco Casagrande una lettera che pubblichiamo.

La musica è finita.

Caro Sindaco,
la musica è finita, gli amici se ne vanno e lei resta senza maggioranza. Con molta attenzione ho assistito alla seduta del Consiglio Comunale del 27/11/08, essendo già informato di tutto ciò che i suoi colleghi di partito le stavano “tirando”da un po’ di tempo. Si è realizzato tutto quello che negli ultimi mesi ho evidenziato sulla stampa online e su qualche giornale. Le mie non erano menzogne ma parole vere dette da uno come me che mastica politica tutti i giorni, in particolare in strada, e non da cortile.
Come le dicevo prima, ho assistito con molta attenzione alla prima fase dibattimentale del consiglio, quella che evidenziava lo stato di crisi della maggioranza, ascoltando in modo particolare le parole partite dai banchi del centro sinistra, i quali le hanno, ancora una volta, teso la mano rendendosi disponibili alla piena e sincera collaborazione. Ma lei ha nuovamente rifiutato, continuando a ripetere il fatto di non essere disposto a cambiare le disposizioni intraprese dalla sua linea governativa.
Caro sindaco le ricordo che non siamo in cerca di poltrone, ma cerchiamo di aprire semplicemente una porta di dialogo per il bene comune del Paese. La invito quindi a porre fine alle continue liste di cose che questa Giunta in futuro farà. A noi importa del presente, di ciò che in questo momento questo Paese ha davvero bisogno.
Vorrei terminare ricordandole che lavori della nuova scuola procedono molto lentamente. Ricorda?Doveva essere pronta entro diciotto mesi. Come si spiega questo ritardo?
Mi chiedevo inoltre a cosa possa servire una televisione nella sala della Giunta Comunale. Spero che sia un regalo dalla parte di qualche commerciante, altrimenti ciò non spiegherebbe la sua politica contro gli sprechi. Ho letto con molta attenzione il questionario che quest’amministrazione ha emanato per il nostro territorio, ma penso che non sarà mai attuato, perché non ci saranno mai tanti fondi, è solo una politica di annunci.
Sig.Sindaco, con del.n. 299 del26/09/08 si annuncia che ci sarà un progetto di riqualificazione del quartiere Starza, la cosa mi rallegra,ma nello stesso tempo mi rattrista perché: molte volte lei è venuto nella chiesa di San Francesco D’Assisi ai Romani complice anche il parroco annunciando,che molti dei suoi progetti, si concretizzavano,rendendo la periferia dei Romani più confortevole.
Ma in tutto questi 18 mesi neppure un passaggio pedonale è stato ritinteggiato, forse perché non abbiamo un vice sindaco, o forse non abbiamo dei consiglieri voltagabbana? MI risponda.
FRANCO CASAGRANDE (PARTITO DEMOCRATICO)

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.