Home > Appuntamenti > Sicurezza, convegno de il Circolo del Buongoverno con sindaco e forze (...)

Sicurezza, convegno de il Circolo del Buongoverno con sindaco e forze dell’ordine

mercoledì 3 dicembre 2008


Somma Vesuviana. Il termine sicurezza deriva dal latino “sine cure” (senza preoccupazione”). Ed è proprio sulla voglia di non avere preoccupazioni nel vivere i luoghi della propria giovinezza che si cimenteranno i ragazzi del Circolo del Buongoverno di Somma Vesuviana.
L’incontro si terrà presso la Sala Consiliare del comune sommese sita in piazza Vittorio Emanuele III giovedì 4 dicembre alle ore 18.
A parteciparvi saranno le autorità che quotidianamente affrontano una delle problematiche più in auge del nostro tempo.
Oltre al sindaco Raffaele Allocca e al responsabile della locale polizia municipale Vincenzo Di Palma, interverranno l’onorevole sannita della P.D.L. Nicola Formichella e il capitano dei carabinieri della compagnia di Castel Cisterna Orazio Ianniello.
A moderare l’incontro sarà Gianfranco Di Sarno, presidente vicario del circolo del buongoverno di Somma Vesuviana.
Ed è proprio quest’ultimo a spiegarci il motivo per cui, nonostante si spendano fiumi di parole, fa sempre audience parlare di sicurezza "Questo tema è di sicuro interesse per noi giovani. L’insicurezza è la prima fase del degrado che accompagna i luoghi. Maggiore sicurezza, miglior qualità della vita. E’ insopportabile- continua - per noi ragazzi sommesi che la nostra cittadina al calar della sera diventi terra di nessuno. Ci vuole oltre che alla repressione anche una buona dose di prevenzione ed è per questo che abbiamo invitato ad intervenire tutti quelli che fanno della sicurezza, prevenzione e riqualificazione dei nostri territori il loro agire quotidiano".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.