Home > Attualità > San Giorgio a Cremano: parte la raccolta dell’umido

San Giorgio a Cremano: parte la raccolta dell’umido

sabato 6 dicembre 2008, di Mina Spadaro


SAN GIORGIO A CREMANO. Si parte con la raccolta della frazione umida dei rifiuti. Grazie al piano proposto dall’assessore all’ambiente Fulvio Fortunati ed approvato dalla giunta comunale, il servizio partirà in via sperimentale nelle vie Matteotti e Stanziale per poi essere allargato a tutta la cittadina. Per cominciare, nei prossimi giorni saranno distribuite a circa 800 famiglie sacchetti biodegradabili e bio-pattumiere per la raccolta di rifiuti organici. In tutti i parchi privati, inoltre, saranno posizionati dei cassonetti più grandi in cui poter gettare l’immondizia umida raccolta che sarà poi prelevata quotidianamente dagli operatori dell’Igica. Negli stessi parchi già si trovano raccoglitori per carta, plastica ed alluminio: con questo nuovo passaggio si potrà procedere all’eliminazione progressiva dei cassonetti per l’indifferenziato da tutta la città. Per i commercianti di prodotti ortofrutticoli, la cui quasi totalità di rifiuti è proprio l’umido-organico, è prevista la consegna di bidoncini che verranno svuotati tre volte a settimana. La raccolta differenziata dell’umido è un obbligo: i cittadini ed i commercianti che non si atterranno alle regole saranno pesantemente multati e gli esercizi commerciali potranno anche essere chiusi temporaneamente. “Non permetteremo che San Giorgio a Cremano viva di nuovo la drammatica emergenza igienica degli scorsi mesi – afferma il sindaco Mimmo Giorgiano. – Il piano approvato stamattina manifesta ancora una volta la volontà dell’Amministrazione Comunale di fare ogni sforzo possibile per mantenere la città pulita.” E l’assessore Fortunati ribatte: “Nei prossimi mesi lanceremo il nuovo piano di raccolta dei rifiuti in città, anche grazie all’ausilio della multinazionale Tetrapak che sta collaborando con noi. Il nostro obiettivo è di partire presto con la raccolta porta a porta e garantire ai cittadini strade e piazze sempre pulite. C’è, però, bisogno che ciascuno faccia la sua parte.”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.