Home > Attualità > Comunicati Stampa > Visciano, anche Colasurdo ha contribuito al successo del "Social (...)

Visciano, anche Colasurdo ha contribuito al successo del "Social day"

sabato 6 dicembre 2008, di Comunicato Stampa


VISCIANO - Grande soddisfazione tra i soci dell’Associazione Vesuvius per l’ottima riuscita del Social Day di Visciano. Una giornata quella di sabato 29 che ha visto gli organizzatori in collaborazione con la Parrocchia di Santa Maria Delle Grazie andare e laici e istituzioni locali, fare visita gli anziani della casa di Cura "Villa del Carpine" intrattenendoli con balli e canti.
Grande emozione tra gli anziani e bambini del vicino orfanotrofio, ai quali sono stati devoluti doni e dolci. Artefice e testimonial della giornata è stato il socio onorario della neonata Associazione, il popolare cantautore Marcello Colasurdo che insieme alla deliziosa voce di Anna Panico accompagnati dal giovane sassofonista Stefano Salvadore hanno deliziato la numerosa e festante platea. Non si può non soffermarsi sulla rappresentazione dei Dodici Mesi e all’apprezzare esibizione del nascente Gruppo Folkroristico Vesuvius che diretto dal maestro Colasurdo ha deliziato la vasta platea e che allo stesso tempo li ha saputi anche emozionare mediante quando il maestro avvicinandosi al quadro delle Madonna del Carpine gli ha dedicato una toccante e commovente tammuriata. Un finale con i fiocchi che a conclusione della splendida giornata viscianese ha visto il Presidente Angelo Iannelli dedicare alla Madre Superiora Quindero AnnaMaria una bella poesia.

Soddisfatto e commosso il Presidente che ripensando a quella bella giornata trascorse a Visciano tra gente semplice e allo stesso tempo tanto affettuosa e aperta dice:"Durante quelle ore ho capito una cosa fondamentale, che non sono i deboli e i sofferenti ad aver bisogno di noi, ma noi ad aver bisogno di loro".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.