Home > Appuntamenti > Solidarietà, si presenta a Sant’Anastasia il calendario di Mama (...)

Solidarietà, si presenta a Sant’Anastasia il calendario di Mama Africa

mercoledì 10 dicembre 2008, di La redazione


SANT’ANASTASIA - Si rinnova anche per il 2009 l’interessante appuntamento con il Calendario di “Mama Africa”. Un’iniziativa giunta quest’anno alla sua quindicesima edizione. Ad idearla e realizzarla il fotografo Enzo Liguoro che da anni si prodiga a favore degli indigenti africani, in particolare i giovani e i bambini, arrivando perfino a costituire una Casa Famiglia in Togo (per avere tutte le informazioni relative ai progetti già realizzati e da realizzare basta collegarsi al sito www.mamafrica.it).
Il Calendario rappresenta una utile opportunità per contribuire fattivamente alle iniziative messe in cantiere di Liguoro. L’edizione 2009 è intitolata “Non vogliamo elemosina ma giustizia”, e sarà presentata presso la Sede del Circolo IncontrArci, in Piazza Cattaneo 9 Sant’Anastasia, domenica prossima 14 dicembre alle ore 17.30. Parteciperanno: il sindaco di San Giuseppe Vesuviano Antonio Agostino Ambrosio, la professoressa Antonietta Mascaro, docente del Liceo Linguistico “L. Pacioli” di Sant’Anastasia, e Giovanni Busiello, dell’Associazione “Mama Africa”. Coordinerà la Presidente del Circolo IncontrArci, Maria Angela Spadaro.
Negli ultimi anni il calendario ha visto aumentare notevolmente la sua tiratura grazie alla sponsorizzazione di Enti pubblici e aziende private.
Quest’anno, come enti pubblici, hanno aderito la Provincia di Napoli e i Comuni di Pollena Trocchia, Massa di Somma, San Giuseppe Vesuviano, San Sebastiano al Vesuvio e Volla.
Le istituzioni scolastiche del Circolo Didattico “Gaetano Donizetti” di Pollena Trocchia, il 1° Circolo Didattico “L. DE LUCA PICONE” di Cercola ed il Liceo Statale “Matilde Serao” di Pomigliano d’Arco”.
Per le associazioni la Pro Loco di Pollena Trocchia, l’ARCI di Sant’Anastasia, l’associazione Gesù Bambino di Volla.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.