Home > Cronaca > Solidarietà, a Brusciano in strada con l’AIL per combattere la (...)

Solidarietà, a Brusciano in strada con l’AIL per combattere la leucemia

venerdì 12 dicembre 2008, di Gabriella Castiello


BRUSCIANO - Anche quest’anno l’Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma ha raccolto fondi grazie alla manifestazione “Stelle di Natale”.

Con due punti di distribuzione, uno su via Cucca nei pressi dell’antica chiesa di San Sebastiano e l’atro su Via Semmola ad angolo con Piazza XI Settembre, le volontarie dell’AIL hanno organizzato i banchetti per la distribuzione delle “stelle di Natale” e la raccolta dei fondi contro la leucemia.
Con l’autorizzazione da parte del Comune il volontariato locale, coordinato da Mafalda Ruggiero, ha registrato la disponibilità e l’impegno di Raffaella Cardone, Antonietta D’Amore, Tina D’Amore, Rita Inglese e Graziella Parrella da sabato 6 a lunedì 8 dicembre.
La cittadinanza bruscianese ha risposto con grande sensibilità, ritirando circa 200 piantine dai banchetti dell’AIL e versando, per ognuna, 12.00 Euro con regolare emissione di ricevuta.
Il consigliere comunale Nicola Di Maio, delegato alle Politiche Sociali, dopo aver ritirato la sua “Stella di Natale” e versare il proprio contributo all’AIL, ha dichiarato che: “questa iniziativa ormai è un tradizionale appuntamento che a Brusciano stiamo rispettando ogni anno con grande piacere. Un grazie va a tutte le operatrici volontarie AIL ed al coordinamento della instancabile signora Mafalda Ruggiero”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.