Home > Politica > Presentazione, a Brusciano, del nuovo Piano di Sviluppo Rurale

Presentazione, a Brusciano, del nuovo Piano di Sviluppo Rurale

domenica 14 dicembre 2008, di Mina Spadaro


BRUSCIANO. Nella sala consiliare del Comune, martedì 16 dicembre 2008 alle ore 17.00 avrà luogo la “Presentazione del Piano Sviluppo Regionale 2007-2013. Nuove opportunità per le nostre aziende agricole”, promossa dalla Regione Campania con il sostegno del Comune di Brusciano, Presidenza del Consiglio comunale. L’appuntamento risulta di grande rilievo sociale ed economico per la prevista positiva ricaduta a favore di un ambito produttivo che negli ultimi anni, in Campania, sta soffrendo una crisi dovuta sia alle mutate condizioni ambientali locali e sia alle nuove dinamiche economiche dei mercati internazionali. I saluti di apertura verranno formulati dal sindaco di Brusciano, Angelo Antonio Romano e dal presidente del Consiglio Comunale, Antonio Di Palma. L’incontro divulgativo, moderato da Antonio Castaldo, responsabile dell’Ufficio Stampa del Comune di Brusciano, prevede l’introduzione di Liberatore La Marca, Responsabile Ce.S.A. di Nola. A seguire, gli interventi dei rappresentanti della Regione Campania: presidente VIII Commissione “Agricoltura Caccia Pesca e Fondi Europei”, on. Sebastiano Sorrentino; responsabile Misura 1.1.2, Filippo Mazzarella, su “Insediamento di giovani agricoltori”; responsabile Misura 1.1.3 Luigi Schiavone, su “Prepensionamento degli imprenditori e dei lavoratori agricoli”; responsabile Misura 1.2.1, dott. Paolo Ferraiuolo, su “Ammodernamento delle aziende agricole”. Il dirigente S.T.A.P.A. Ce.P.I.C.A di Napoli, Francesco Del Vecchio, concluderà il dibattito. Il sindaco, Angelo Antonio Romano ed il presidente del Consiglio, Antonio Di Palma insieme sottolineano “lo sforzo congiunto, del Comune di Brusciano e della Regione Campania messo in campo per la più completa conoscenza delle attività istituzionali e della diffusione ed applicazione degli strumenti per lo sviluppo e la crescita sociale ed economica della comunità locale e delle sue aziende agricole”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.