Home > Attualità > Comunicati Stampa > Libri e borse di studio a “donne in formazione”

Libri e borse di studio a “donne in formazione”

lunedì 15 dicembre 2008, di Comunicato Stampa


SANT’ANASTASIA. La Sala Consiliare si tingerà di rosa e non solo alle 16,00 del prossimo martedì 16 dicembre per l’evento conclusivo del corso di formazione “Donne e Politica” svoltosi a Sant’Anastasia a favore di 145 donne iscrittesi a frequentare 10 lezioni di un “viaggio” all’interno di temi della politica, delle normative, della comunicazione, della storia, della famiglia. Il corso nato dalla C.P.O. della Regione Campania, è stato realizzato a Sant’Anastasia dalla Commissione Pari Opportunità, nel giugno scorso, ed ha avuto il patrocinio dell’Università Parthenope di Nola e del locale I.T.C. L.Pacioli che hanno riconosciuto alle corsiste un apposito credito, che andrà ad aggiungersi all’attestato regionale di partecipazione valido ai fini curriculari. Avendo la C.P.O. di Sant’Anastasia “arricchito” il corso con i patrocini ottenuti e con una borsa di studio, la serata è stata organizzata proprio per ufficializzare la consegna degli attestati, di una raccolta delle tesine presentate dalle corsiste e di cinque borse di studio messe a disposizione da un privato cittadino che ha voluto in tal modo esprimere la sua adesione alle finalità del corso di formazione dedicato alle donne. “Quando la prospettiva delle donne, pur partendo dalla politica di genere, si allarga verso scenari più ampi, tipici della politica tout-court, a beneficiarne è l’intera comunità. Le donne sono sempre capaci di allontanarsi dalla realtà di appartenenza non per negarla, ma, piuttosto, per inserirla in un contesto più impegnativo. Le donne devono diffondere le loro conquiste, in quanto non settoriali, ma capaci di raccogliere – afferma il Sindaco, Carmine Pone, che ha tenuto per sé la delega alle Pari Opportunità - e rappresentare le istanze di tutti quelli che reclamano più rispetto per le competenze e i talenti, in una società più solidaristica e armoniosa. Un grazie sentito alla Presidente della Commissione Pari Opportunità, Francesca Beneduce, alle tante donne iscritte al corso e a tutte quelle che le hanno sostenute. Al Preside dell’Università Parthenope di Nola, dott. Federico Alvino, e alla Preside dell’Istituto Tecnico L. Pacioli, dott.ssa Maria Antonietta Maceri, vanno i sensi della mia stima come formatori e maestri di vita. Le pagine delle tesine vanno approfondite per i frammenti di esperienze personali che contengono. Esperienze ricche di passione e tensione ideale. Noi abbiamo dato loro un’opportunità, siamo felici di come ci hanno ripagato”. “Abbiamo attuato un’azione positiva a favore delle donne, per attenuare le discriminazioni di cui esse sono oggetto e per sostenere le donne che decidono di dedicare il proprio tempo e le proprie competenze ad attività sociali e politiche. Che senso ha parlare di Pari Opportunità in un’amministrazione pubblica e di rappresentanza di genere? La carenza strutturale del sistema, dovuta alla scarsa presenza femminile in molti campi – dice la Presidente della C.P.O. locale, dott.ssa Francesca Beneduce - ha fatto avvertire l’esigenza di un maggior coinvolgimento delle donne del territorio per continuare un percorso tendente a far sì che ci siano pari opportunità tra uomo e donna. Anche noi donne possiamo progettare e realizzare nidi, scuole, servizi sociali, senza doverci occupare solo dei figli, degli anziani, della casa. Non è giusto né per gli uomini né per le donne. Non sarebbe meglio per tutti che le donne e gli uomini fossero insieme protagonisti nel costruire la società di cui hanno bisogno? Queste sono le pari opportunità. Non è materia per sole donne, ma per donne e uomini, perché riguarda l’organizzazione della società in cui viviamo. Con il corso “Donne e Politica” abbiamo messo un altro seme importante, che spero faccia crescere nelle discenti almeno l’attenzione alla politica, al sociale, alle attese della comunità e la voglia di essere protagonisti della propria storia”.
Alla serata è previsto l’intervento di:
Sindaco, Carmine Pone
Presidente C.P.O. regionale, avv. Fiorella Girace
Vice Presidente C.P.O. regionale, Rosa Russo Gargiulo
Preside Uniparthenope di Nola, prof. Federico Alvino
Preside I.T.C. Pacioli, prof. Maria Antonietta Maceri
Presidente della C.P.O. locale, dott.ssa Francesca Beneduce
Saranno presenti le componenti della C.P.O. cittadina, il Presidente del Consiglio Comunale, Lello Abete, i rappresentanti dell’A.C. e la cittadinanza, per manifestare l’interesse ai temi delle pari opportunità.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.