Home > Appuntamenti > I edizione del concorso “Il Filo della Memoria”: cerimonia di (...)

I edizione del concorso “Il Filo della Memoria”: cerimonia di premiazione

mercoledì 17 dicembre 2008, di Mina Spadaro


SANT’ANASTASIA. Per i vincitori della I edizione del Concorso Nazionale di Scrittura “Il Filo della Memoria” è giunto il momento della premiazione che avverrà domani, giovedì 18 dicembre 2008 alle ore 17.00 presso la biblioteca “G. Siani” di Madonna dell’Arco. In base a quanto decretato dalla giuria, riunitasi lo scorso 27 novembre, risultano vincitori di questa prima edizione del concorso: primo classificato il racconto “La Quercia”, di Pasquale Balestriere residente a Barano d’Ischia, al secondo posto si è classificata la poesia “Sinestesia dell’autunno”, di Umberto Vicaretti, di Luco dei Marsi (Aq), al terzo posto il racconto “Il servizio da caffè”, della scrittrice napoletana Silvana Aurilia. Seguono tre segnalazioni pari merito: a Giovanni Caso, di Siano (Na) per la poesia “Del tempo che mi spetta”, ad Adolfo Silveto, di Boscotrecase (Na) per il racconto “La festa”, e a Vincenzo Cerasuolo di Marigliano (Na) per il racconto “Speranza”. Saranno inoltre attribuiti due premi speciali: il primo, offerto dalla poetessa Anna Bruno, in qualità di vicepresidente dell’Associazione “Napoli Cultural Classic” di Somma Vesuviana, sarà assegnato al poeta Nino Vicidomini di Trecase (Na) per la poesia “E la vita conduce”. Il secondo premio speciale, offerto da Giacomo Vitale, in qualità di Presidente della Va Circoscrizione Cittadinanza Umanitaria dei “Lions Club International”, sarà conferito al poeta anastasiano Natale Porritiello. Per la premiazione sarà presente la commissione esaminatrice composta da: Assunta Cennamo, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Sant’Anastasia, Anna Bruno, Giacomo Vitale, Giuseppe Vetromile, Presidente Circolo Letterario Anastasiano e coordinatore del Concorso. La cerimonia sarà integrata dall’intervento di Raffaele Urraro, poeta e critico letterario, e dalle letture di Emanuela Esposito. L’evento è stato promosso e patrocinato dal Comune di Sant’Anastasia-Assessorato alle Politiche Sociali e Assessorato alla Cultura ed organizzato dal Centro Sociale Anziani sezione di Madonna dell’Arco con la collaborazione tecnica del Circolo Letterario Anastasiano e delle Federcasalinghe sez. di Sant’Anastasia

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.