Home > Cronaca > Topi nella scuola al Casamale, il sindaco chiude la scuola per 4 (...)

Topi nella scuola al Casamale, il sindaco chiude la scuola per 4 giorni

venerdì 9 gennaio 2009, di Gabriella Bellini


SOMMA VESUVIANA – Per venti giorni i topi hanno “scorazzato” nelle aule della scuola elementare di via Ferrante D’Aragona nonostante la segnalazione della dirigente scolastica Anna Massa della presenza di escrementi di ratto nelle aule e negli armadietti. Ieri però il sindaco Ferdinando Allocca ha deciso di sopperire alla mancanza dell’Asl 4 e di procedere alla derattizzazione dell’istituto con urgenza, ordinando la chiusura del plesso per 4 giorni, le lezioni sospese questa mattina riprenderanno, infatti, martedì 13 gennaio.
La prima richiesta dell’opera di bonifica era arrivata in municipio lo scorso 18 dicembre , ma il Comune aveva fatto presente alla scuola che la competenza a riguardo spettava all’Asl, da allora però nulla era accaduto, complici anche le ferie natalizie. Ieri mattina però i genitori dei piccoli scolari hanno deciso di protestare, impedendo che i loro figli entrassero regolarmente in classe. Un reclamo che non si è fermato davanti ai cancelli della scuola del Casamale, ma che è proseguito fino a palazzo Torino, dove i manifestanti sono stati ricevuti dal primo cittadino. Alloca, preso atto che l’azienda sanitaria non era ancora intervenuta e considerato quanto fosse urgente un intervento nelle aule, ha provveduto ad incaricare una ditta della disinfestazione (per i costi dell’intervento l’Ente provvederà poi a rivalersi direttamente sull’Asl) e a chiudere di conseguenza la scuola visto che poteva essere compromessa la salute degli stessi alunni e del personale scolastico.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.