Home > Attualità > Comunicati Stampa > Maltempo: costituita unità di crisi a Castellammare

Maltempo: costituita unità di crisi a Castellammare

mercoledì 14 gennaio 2009, di Comunicato Stampa


CASTELLAMMARE DI STABIA. Il maltempo delle ultime ore ha portato alla costituzione al Comune dell’unità di crisi, coordinata dal vicesindaco Nicola Corrado e composta da assessori e tecnici comunali, per monitorare costantemente la situazione in città. Dai sopralluoghi effettuati stamattina da Protezione Civile, Vigili Urbani e tecnici comunali è emerso che la situazione con maggiori conseguenze si è verificata nella zona collinare della città, in via Grottelle, una strada chiusa alla circolazione stradale che si trova a valle del Palazzo Reale di Quisisana e che si congiunge con via Tuoro a Monte Coppola. Qui ha ceduto parte del muro di contenimento della stradina, probabilmente di epoca borbonica. Non ci sono stati danni a persone, ferito un cane. Il Comune ha predisposto lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza della restante parte di muro. La casa più vicina alla frana è occupata da una famiglia composta da tre persone. In base alle comunicazioni che ci saranno da parte dei Vigili del Fuoco, si procederà agli sgomberi nella zona necessari per ragioni di precauzione. In via Grotta San Biagio, inoltre, c’è stato uno smottamento dal costone sovrastante di Varano, dove sorge Villa Arianna. La frana ha colpito il tetto di un fabbricato sottostante e di un terreno adiacente, provocando la distruzione di un pollaio e di un deposito. Insieme ai tecnici della Sovrintendenza ai Beni Archeologici di Pompei, proprietaria dell’area dove si è verificato lo smottamento, la Protezione Civile ha rilevato un quadro fessurativo del terreno adiacente alla zona franata. Smottamento di piccole dimensione anche in via Privati: anche qui non ci sono stati danni a persone. Il fiume Sarno è esondato allagando via Ripuaria e via Schito. I volontari del Cems hanno provveduto a trasportare alcuni residenti dalle proprie abitazioni, che si trovano a piano terra ed erano state allagate. Allagamenti in via Cosenza 180 e nel rione Savorito, dove la situazione è tornata presto sotto controllo grazie all’intervento di tecnici del Comune.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.