Home > Attualità > Comunicati Stampa > San Giorgio a Cremano: sindaco e forze dell’ordine in difesa dei (...)

San Giorgio a Cremano: sindaco e forze dell’ordine in difesa dei cittadini

venerdì 16 gennaio 2009, di Comunicato Stampa


SAN GIORGIO A CREMANO. Si è riunito nelle scorse ore, su impulso del sindaco Mimmo Giorgiano, il comitato interforze cittadino per l’ordine pubblico. Erano presenti alla riunione, oltre al primo cittadino, l’assessore alla Sicurezza Franco Barone, il comandante della polizia municipale Gabriele Ruppi, il vicequestore Vincenzo Centoletti per la Polizia di Stato e il capitano Filippo D’Albore, comandante della caserma di Portici della Guardia di Finanza. Anche i Carabinieri hanno ribadito il proprio impegno ad uno sforzo comune per garantire sicurezza al territorio. Numerosi i punti toccati nel corso della riunione, da una nuova strategia di controllo per contrastare il fenomeno del racket negli esercizi commerciali alla repressione dell’ambulantato abusivo. In particolare, è stato messo a punto un meccanismo che prevede che Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza controllino in maniera più approfondita le periferie e le zone di confine con le città limitrofe, mentre la polizia municipale si concentrerà sul centro per evitare duplicazioni e garantire un più ampio ed efficiente controllo del territorio. E’ previsto anche un maggior impiego degli uomini della Protezione Civile, nei limiti delle proprie competenze. Dall’incontro sono emersi nuovi spunti di lavoro, che saranno approfonditi già nelle prossime settimane. "La riunione è stata assolutamente proficua. Il Comitato - spiega il sindaco Giorgiano - si riunisce periodicamente ed abbiamo voluto fare il punto sul lavoro svolto fino ad oggi e sulle prospettive future. L’ottimo lavoro compiuto finora da tutte le forze dell’ordine ha reso San Giorgio a Cremano una delle città più sicure dell’intero circondario, come dimostrano i numerosi fermi ed arresti eseguiti di recente in città, ma alcuni atti criminali perpetrati nelle ultime settimane ci spingono a non abbassare la guardia. I cittadini sappiano che la loro sicurezza è una delle priorità dell’Amministrazione Comunale."

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.