Home > Attualità > Pollena, il Governo interverrà per il rilancio di Masseria De (...)

Pollena, il Governo interverrà per il rilancio di Masseria De Carolis

sabato 24 gennaio 2009, di Mina Spadaro


POLLENA TROCCHIA – Il Governo si interesserà all’area archeologica di Masseria De Carolis. Più che positivo, infatti, l’esito dell’incontro tra il colonnello dell’esercito Tullio Ferraro, vice capo della missione tecnico-operativa nella struttura del sottosegretario Guido Bertolaso, e il sindaco Francesco Pinto. Oggetto dell’incontro proprio la messa in sicurezza dei luoghi lungo la statale 268 del Vesuvio e il sostegno da parte del Governo per ridare splendore al sito di Masseria De Carolis in via Villa Cozzolino. Il colonnello Ferraro, il sindaco Pinto e l’assessore all’ambiente Pasquale Busiello hanno affrontato il discorso di ampliamento della 268 anche con un sopralluogo, recandosi, inoltre, nella zona della Masseria De Carolis che, trovandosi proprio sotto il livello stradale, non è stata risparmiata dall’accumulo dei rifiuti negli ultimi mesi. «Constatata la situazione – dice il colonnello Ferraro – ho personalmente informato, su richiesta del sindaco Pinto, il sottosegretario che ha assicurato la massima disponibilità, non soltanto per ripristinare e mettere in sicurezza i tratti della SS 268, peraltro importante via di fuga in caso di rischio Vesuvio e quindi parte fondamentale del piano di protezione civile, ma anche per la bonifica e lo sviluppo del sito archeologico». Nel sito di Villa Cozzolino, dove è impegnata l’Università Suor Orsola Benincasa, partiranno a breve i necessari interventi. «La nostra è una collaborazione totale – dice il sindaco Francesco Pinto – Il ripristino dei luoghi sarà sicuramente il primo, importante, passo per attuare i progetti già in cantiere con la Regione Campania ed il Parco Nazionale del Vesuvio, tesi a valorizzare quell’area che è fondamentale per lo sviluppo, economico, turistico e culturale del nostro territorio». La richiesta per gli interventi a Masseria De Carolis è stata anche formalizzata con un documento ufficiale a firma del sindaco e indirizzato a Bertolaso.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.