Home > Sport > La Viribus impatta in casa con il Vico Equense

La Viribus impatta in casa con il Vico Equense

In partita scarna d’emozioni decidono Pisani e Napoli

domenica 1 febbraio 2009


Somma Vesuviana.Viribus Unitis e Vico Equense pareggiano per uno a uno e non si fanno del male nella quinta giornata di ritorno del girone I dei Dilettanti nazionali. Un pari, in una giornata fredda, che tutto sommato sta stretto ai padroni di casa della Viribus i quali ai punti hanno creato più pericoli alla porta difesa da Munao. Viribus schierata da Cimmino con uno speculare 4-4-2 nel quale la punta Martino ha preso il posto dell’infortunato Di Sabato. Ben diverso il Vico che con il suo 3-4-1-2 ha creato tutti i presupposti per una partita di contenimento. La prima conclusione del match è dei padroni di casa con Sardo che, da distanza siderale, scalda le mani a Munao. Al 21 è Trapani per gli ospiti a saggiare la presa di Sorrentino. La partita è maschia, alla fine si conteranno ben 6 ammoniti(tre per parte), e il ritmo per tutto il primo tempo è elevato, ma lo spettacolo non decolla. Al 42’ gran conclusione dello specialista Sardo, ma la sfera termina di un soffio alla destra di Munao. E’ il preludio al gol che giunge al 43’. Azione insistita di Villino sulla destra che appoggia indietro per Galdean il quale dai 18 metri effettua un pallonetto non irresistibile, Munao respinge difettosamente la palla e Pisani, ben appostato sul secondo palo di stinco ribadisce in rete. Uno a zero meritato.Nella ripresa Ferraro cambia volto ai suoi. Fuori Violante e dentro Solimene. Ed è proprio quest’ultimo che al 3’della ripresa si procura un calcio rigore per un intervento irruento di liberti. Sul dischetto va Trapani che si fa parare la conclusione da Sorrentino, bravo ad allungarsi alla sua sinistra, ma Napoli è il più lesto di tutti ad arrivare sulla respinta e ad insaccare in rete.Dopo il gol succede poco o nulla. Bisogna aspettare il 71’ per vedere un azione degna di nota con Sansone il quale, dopo un guizzo dei suoi in area, serve Spinelli che calcia a colpo sicuro, ma a salvare Munao è Cinque appostato proprio sulla linea di porta.
A fine gara Michele Cimmino è un tantino amareggiato per "il gol subito sulla ribattuta di Sorrentino e per non aver portato a casa i tre punti meritati". Di tutt’altro avviso il tecnico del Vico Giovanni Ferraro il quale ha dichiarato che "il pareggio è giusto in un match che ha visto dominare loro nel primo tempo e noi nella ripresa".
Resta il fatto che con questo punto entrambe rilanciano le proprie ambizioni in vista dei play-off.

VIRIBUS UNITIS: Sorrentino 6, Angri 6,5, Sansone 6, Liberti 6, Sardo 6, Speranza 6.5, Villino 5,5, (83’ Izzo sv), Galdean 6,5 (dal 62’ Orefice 6), Pisani 6.5 (dal 90’ Egizzo s.v.)
Spinelli 5,5, Martino 6. A disposizione ( Aufiero, Poziello, Egizzo, Iovane, Manzo)
All. Cimmino 6

VICO EQUENSE: Munao 6, Chiariello 6, Gargiulo 6, Violante 5,5,(46’ Solimene 6,5), Cinque 6, Scognamiglio 6, Loreto 6,5, Armellino 6, Napoli 6,5,(81’ Ruggiero sv), Trapani 6,(62 Burgos 6), Lupico 6. A disposizione (Izzo, Rapesta,Sorrentino, Caracciolo)
All. Ferraro 6

ARBITRO: Partuini di Latina 6

RETI: 43’ Pisani 48’ Napoli

Note: ammoniti Angri, Sardo, Spinelli,Violante Trapani)angoli 7-1 per la Viribus rec. 1’ pt, 4’ st. Terreno in pessime condizioni, spett. 150 circa. Trapani sbaglia un rigore al 48’

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.