Home > Cultura > Suggestioni notturne agli scavi di Pompei

Suggestioni notturne agli scavi di Pompei

giovedì 13 settembre 2007


POMPEI. Ripartono domani sera i percorsi notturni negli Scavi di Pompei “Suggestioni al Foro”, una delle più visitate e apprezzate attrazioni turistiche della Campania. Primo percorso italiano di suoni e luci, inaugurato con successo nel 2002, ‘Suggestioni al Foro’ era stato sospeso nel 2006. L’iniziativa terminerà il prossimo 3 novembre.

"Siamo soddisfatti di poter annunciare la ripresa di una attività che negli ultimi anni tanto interesse e gradimento aveva suscitato tra i visitatori dei Pompei- afferma il soprintendente di Pompei, Pier Giovanni Guzzo-. Una iniziativa che vuole dimostrare la nostra costante attenzione per l’ offerta al pubblico e per la miglior fruizione dell’area archeologica’’ Il percorso, con testi recitati in italiano, in inglese, ed in giapponese della durata di circa un’ora, conduce gruppi di 100 persone dalle Terme Suburbane al Foro. Una illuminazione progressiva svela ai visitatori nuovi ambienti, sottolineando particolari significativi e scorci circostanti, per poi spegnersi alle loro spalle. Lungo il percorso il racconto mostrerà i luoghi più suggestivi della Pompei notturna attraverso suoni e voci diffusi tra le domus e i templi e con il magico sottofondo delle musiche del maestro premio Oscar Ennio Morricone.
L’itinerario parte dalle Terme Suburbane, esterne alla Porta Marina, si snoda nel dedalo di case, orti, giardini, fontane, peristili, vicoli, affacciati su Porta Marina, fin dentro il Tempio di Apollo. Si giunge quindi al grande spazio del Foro con il tempio di Giove, la mensa Ponderaria, il Macellum, mercato delle derrate alimentari, i templi votivi al genio di Vespasiano e ai Lari Protettori, l’edificio di Eumachia, il Comitium dove si faceva propaganda elettorale, e sul lato sud, agli edifici curiali con l’Archivio, la sede dei Decuriones e quella degli Aediles. Infine si arriva alla Basilica sulle cui mura (uno schermo ‘naturale’ di 24 metri per 6) viene proiettato uno spettacolo multimediale che ricostruisce le drammatiche fasi dell’eruzione con effetti speciali e immagini cinematografiche.
‘Suggestioni al Foro’ è una iniziativa della Soprintendenza archeologica di Pompei, l’impianto è stato realizzato da Enel- So.l.e con il contributo della Regione Campania, Assessorato al Turismo e ai Beni Culturali. L’ideazione è della società “Otium Negotium”di Roma alla quale la Sap ha affidato la gestione operativa. I percorsi si svolgeranno il venerdì e il sabato, da Porta Marina, e ci saranno due turni di 100 persone per sera in lingua italiana: h 20.30 primo turno, h 21.30 il secondo. Per coloro che parlano inglese e giapponese, sarà possibile usufruire delle cuffie.
La prenotazione è obbligatoria e dovrà essere effettuata al numero 347 3460346. Il costo del biglietto è di 24,00 € a persona. Per i minori di 18 anni, facenti parte di uno stesso nucleo familiare, l’ingresso è gratuito. Le biglietterie di Porta Marina saranno aperte 45 minuti prima dell’inizio del primo spettacolo. I biglietti prenotati dovranno essere ritirati con 20 minuti di anticipo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.