Home > Attualità > Comunicati Stampa > Regione Campania: nasce il Coordinamento Regionale della Sinistra

Regione Campania: nasce il Coordinamento Regionale della Sinistra

mercoledì 4 febbraio 2009, di Comunicato Stampa


NAPOLI. Si è svolto ieri, presso la sede del Consiglio Regionale della Campania, l’incontro che ha tenuto a battesimo la nascita del Coordinamento Regionale della Sinistra tra le forze politiche di Sinistra Democratica, Socialisti, Verdi e Movimento per la Sinistra. Dall’ incontro a cui hanno partecipato i consiglieri Marcello Chessa, Angelo Giusto, Tonino Scala, Stefano Buono, Michele Ragosta, Fausto Corace, Gennaro Mucciolo, GennaroOliviero, Antonella Cammardella, Gerardo Rosania, è emersa la volontà di dar vita ad un coordinamento tra le forze di sinistra presenti in Consiglio. “E’ nostra intenzione – spiegano i consiglieri di Sinistra Democratica, Socialisti, Verdi e Movimento per la Sinistra – lavorare ad un programma di fine legislatura sulle questioni più importanti che riguardano le cittadine e i cittadini della nostra regione. Un programma di fine legislatura che sia propedeutico alla costruzione di una nuova stagione politica e amministrativa, per la nascita di un nuovo e rinnovato centro sinistra. Il coordinamento ha l’ambizione di essere il punto di partenza di un percorso che porti alla costruzione di un nuovo soggetto politico della sinistra. Un soggetto che vada oltre i prossimi appuntamenti elettorali. Un soggetto che abbia una chiara ispirazione meridionalista. Nelle prossime settimane il coordinamento solleciterà le forze politiche a cui si ispira ad avviare una serie di iniziative pubbliche di confronto e di dibattito con il mondo delle associazioni, della cultura e del lavoro su tutto il territorio campano”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.