Home > Cronaca > Somma vesuviana,colpisce di nuovo la "banda dei tabacchi"

Somma vesuviana,colpisce di nuovo la "banda dei tabacchi"

Ennesimo colpo ai danni di un tabaccaio di questa banda che sembra essere specializzata nei furti con scasso

mercoledì 4 febbraio 2009


Somma Vesuviana. Un furto con scasso, il secondo in pochi giorni, fa piombare i tabaccai di Somma Vesuviana, nella paura. Vittima dei malviventi questa volta la ricevitoria-tabacchi “Fumo e Fortuna”di via Pomintella. Il tutto nella notte tra martedì e mercoledì. Un video delle telecamere ad infrarossi e a circuito chiuso poste all’esterno dell’esercizio, ora al vaglio degli inquirenti, ha ripreso tutta la scena di questo novello Diabolik e della bellissima Eva Kant. Si perché nella banda composta da quattro persone figura chiaramente anche una donna.I banditi si attivano verso le 3 e 20 di notte. Il primo ad avvicinarsi all’esercizio è un uomo con una tuta ed un passamontagna il quale stacca i fili della corrente della tabella. Dopo qualche minuto, per non destare sospetti, intervengono un uomo ed una donna i quali staccano i fili di un’altra tabella che illumina i distributori automatici delle sigarette.A quel punto l’area intorno all’esercizio, che non è isolatissimo, piomba nel buio. Passano pochi secondi e i malviventi scoprono le luci della telecamera ad infrarossi esterna che sta riprendendo la scena. La girano verso la strada e si mettono all’opera. Si armano di cesoia e sventrano in modo chirurgico la serranda. Questo consente di non far scattare gli allarmi. Aprono la porta e puntano dritti alla macchina del cambio banconote che si trova tra le slot machine della Lottomatica. A quell’ora la macchinetta è piena di soldi, perché i tabaccai ogni sera la preparano per farla utilizzare dai clienti il giorno dopo, un dettaglio che la banda doveva conoscere. I danni ammontano a circa 3000 Euro. Inoltre i quattro banditi avrebbero sparato anche dei colpi in area per terrorizzare alcune persone affacciatesi dalle finestre perché insospettite dai rumori.
Questa banda si è resa già protagonista di diverse rapine ai danni di tabaccai dell’hinterland vesuviano e sulle loro tracce si starebbero concentrando le indagini degli inquirenti.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.