Home > Attualità > Un napoletano ai vertici nazionali dei Giovani delle Acli.

Un napoletano ai vertici nazionali dei Giovani delle Acli.

lunedì 9 febbraio 2009


Napoli. Un napoletano ai vertici nazionali dei giovani delle Acli. Difatti, il segretario dei Giovani delle Acli Napoli, Michele Ippolito, è stato eletto all’unanimità Presidente dell’Assemblea Nazionale dell’associazione che raggruppa tutti gli iscritti alle Acli con meno di 32 anni. Nel corso della riunione dell’Assemblea che si è tenuta a Roma lo scorso fine settimana hanno votato per Ippolito i rappresentanti di tutte le province italiane, che hanno tributato un lungo applauso alla sua persona ed al lavoro da lui svolto all’interno del movimento negli ultimi anni. Si tratta di un risultato importantissimo, un chiaro segnale che di attenzione alle problematiche ed alle esigenze del Mezzogiorno d’Italia e dei suoi giovani, che quotidianamente combattono contro la precarietà, la disoccupazione, la mancanza di ricambio generazionale ma che si impegnano con lealtà e coraggio contro ogni forma di abuso e sopraffazione e a favore di un mondo più giusto. Il fatto che sia un napoletano a rappresentare tutta Italia all’interno dell’organismo rappresentativo della volontà delle migliaia di Giovani delle Acli ha un profondo valore simbolico: è dai giovani che parte il riscatto della nostra città, è da Napoli che deve ripartire il riscatto dell’Italia.”

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.