Home > Attualità > Somma, l’Enel premia il II° Circolo didattico

Somma, l’Enel premia il II° Circolo didattico

venerdì 27 febbraio 2009


Somma Vesuviana . L’Enel premia il II° Circolo didattico di Somma Vesuviana. La scuola, partecipando al concorso “Energia in Gioco”, si è classificata terza concorrendo con altri 2137 progetti provenienti da tutt’Italia e dall’estero, ben 440mila gli studenti coinvolti. Ma alla fine l’hanno spuntata i ragazzi della scuola di via don Minzoni, in particolare la classe IV C, guidata dalla maestra Teresa Sepe, che hanno ideato il progetto "Don Mi e ‘O paese d’’o sol". La scuola, diretta da Rosaria Cetro, è stata premiata ieri a Roma, alla presenza di rappresentanti istituzionali, dei vertici Enel e della stampa. Nell’ambito della cerimonia, l’Enel ha consegnato al II° Circolo didattico un finanziamento di 1.500 euro, all’insegnante Sepe una cornice digitale per fotografie, ai ventidue alunni un iPod shuffle. Tanta la soddisfazione tra docenti e alunni della scuola per il premio ricevuto, “Energia in Gioco”, infatti, è un progetto che va avanti da qualche anno ed ha lo scopo di educare i ragazzi partendo dall’aspetto ludico. Il concorso coinvolge in modo attivo, docenti, studenti e famiglie sui vari aspetti dell’energia. Un progetto che mira allo sviluppo di una consapevolezza sempre più diffusa sul valore delle risorse energetiche, sulla loro trasformazione, sugli aspetti ambientali della produzione, sul loro utilizzo razionale e sulle condizioni di mercato che regolano il settore, con particolare riguardo alla realtà in cui si vive e che si conosce e per orientare i giovani allo studio delle materie scientifiche. Obiettivo raggiunto in pieno dai ragazzi del II° Circolo.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.