Home > Attualità > Comunicati Stampa > Lo Stasia sfiora l’impresa

Lo Stasia sfiora l’impresa

Gli uomini di Santaniello sfiorano l’impresa sul campo della Casertana capolista

lunedì 2 marzo 2009, di Comunicato Stampa


CASERTANA: Filogamo, Cocciardo, Di Maio, Bencardino, Borrelli, Calabuig, Tomeo (20’st Torrens), De Michele, Ingenito (40’st Carotenuto), Guadagnuolo (26’st Tucci), Olcese A disp. Angrisano, Di Lauro, Nicolella, Monaco All. Feola
STASIA SOCCER: Marciano, Aprea, Scippa, Coppeto, Leone, Castaldo, Smimma (33’st Lepre), Avolio D., Nucci, Di Costanzo, Sgambati A disp. Eliseo, Allocca, Avolio A., Milvatti, Piccolo, Esposito All. Santaniello
ARBITRO: Marotta di Sapri
MARCATORI: 4’ Guadagnuolo, 12’st Sgambati, 14’st Ingenito, 23’st Nucci (rig.)
NOTE: Ammoniti Borrelli e Scippa. Espulso al 22’st Cocciardo per fallo ultimo uomo. Recuperi 1’ e 4’. Spettatori 500 circa.

CASERTAContro la capolista torna a far punti lo Stasia, che recupera per due volte lo svantaggio e sfiora anche la vittoria nel finale.
Nel primo tempo è però la Casertana a scendere più determinata in campo,andando subito al tiro con Olcese e passando già in vantaggio al 4’ con un’azione dello stesso attaccante che Guadagnuolo conclude in rete con una mezza girata. Lo Stasia risponde con Smimma che recupera palla e lancia Aprea sulla destra, cross per Sgambati e palla sul fondo. I rossoblu accelerano spiazzando spesso gli ospiti, apparsi troppo timorosi, ma gli scambi fra Ingenito ed Olcese si concludono fra le braccia di Marciano o sulla base del palo. Al 14’ lo Stasia prova a sfondare ancora sulla destra con Aprea che guadagna il fondo, supera Di Maio e piazza un rasoterra su cui non arrivano né Coppeto né Sgambati. La Casertana fa molto movimento ma ha la colpa di non chiudere la partita, così i biancoblu, seppur timidamente, restano in partita e si fanno vedere in avanti con Nucci che di testa sfiora l’incrocio.
Anche in avvio di ripresa i locali partono a spron battuto con un Olcese in gran vena ma il suo rasoterra è facile preda di Marciano e sul cross di Tomeo il suo colpo di testa a rete è reso nullo dal fischio dell’arbitro. Lo Stasia si risveglia, abbandona i timori ed inizia a macinare gioco. Al 10’ Nucci se ne va sulla sinistra, entra in area e serve al centro, Bencardino spazza. Il pareggio è rimandato di poco: al 12’ Di Costanzo su punizione pesca Leone, appoggio di testa in area per Sgambati che prende in controtempo Filogamo segnando l’1-1. Il risultato di parità dura però appena 2’: Ingenito lancia in velocità Olcese, conclusione dal limite dell’area, Marciano respinge a terra ma non trattiene, il portiere anastasiano cerca di recuperare la sfera, arriva Ingenito il cui piede colpisce il braccio di Marciano, la palla rotola nel fango e l’attaccante casertano la deposita in rete. Veementi le proteste dei vesuviani all’indirizzo di arbitro ed assistente ma il gol è convalidato e lo Stasia si trova nuovamente ad inseguire. Al 18’ è però ancora la Casertana vicina al gol con Guadagnuolo che su punizione centra la traversa, Aprea poi allontana la sfera. Passato il pericolo gli anastasiani si riversano in attacco affidandosi alla velocità del duo d’attacco e proprio un’azione insistita di Nucci, che scarta Borrelli e costringe all’intervento estremo Cocciardo, porta l’espulsione del difensore biancoblu ed il rigore che lo stesso Nucci realizza. Galvanizzati dal gol e dall’uomo in più i biancoblu provano il colpaccio con una punizione di Leone ribattuta dalla barriera ed un contropiede di Nucci su cui stavolta Borrelli riesce ad intervenire. Lo Stasia si rende ancora pericoloso con Sgambati ma Di Maio e Filogamo fanno buona guardia. Il portiere rossoblu si supera al 42’ quando prima rinvia su Nucci lanciato a rete e poi letteralmente toglie dalla porta il pallonetto che Sgambati aveva raccolto. Prima del fischio finale le ultime emozioni che non cambiano il risultato: per la Casertana Carotenuto calcia sul fondo una punizione dal limite, per lo Stasia Di Costanzo manda alto sotto porta.
A cura di Antonella Scippa

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.