Home > Politica > Sant’Anastasia, due assessori e due consiglieri all’Mpa

Paolo Esposito: "Strumentale chi oggi chiede la verifica di giunta"

Sant’Anastasia, due assessori e due consiglieri all’Mpa

lunedì 2 marzo 2009, di Gabriella Bellini


Sant’Anastasia. Due assessori e due consiglieri comunali e cinquanta nuovi tesserati per l’Mpa. Il gruppo della lista civica Sant’Anastasia al Centro ha deciso di aderire al movimento che fa capo al deputato e segretario regionale Antonio Milo. “Da tempo avevamo avviato un percorso politico con Milo”, spiega il vicesindaco Paolo Esposito, che insieme alla sorella Carmen, consigliere comunale, all’assessore all’Urbanistica Giuseppe Petillo, e all’altro consigliere Geremia Gifuni hanno firmato l’adesione al partito. “Ci riconosciamo in molte delle battaglie portate avanti dall’Mpa”, aggiunge, “e avevamo bisogno di avere dei riferimenti politici, la lista civica doveva trovare una sua collocazione e questa ci è sembrata la più giusta”. Una decisione di rafforzamento politico che arriva in un momento delicato per l’Amministrazione di centrodestra. Udc e Alleanza nazionale hanno, infatti, chiesto una verifica dell’esecutivo guidato dal sindaco Carmine Pone. Verifica che a Paolo Esposito, appare ingiustificata. “Si tratta di una scelta strumentale”, afferma, “sarebbe stato più opportuno chiedere una verifica dell’attuazione del programma, e anche noi saremmo stati d’accordo su questo punto. A distanza di oltre venti mesi dalle elezioni è importante che si apra una discussione per capire a che punto sono i progetti che avevamo nel programma elettorale. Credo che i consiglieri che chiedono la verifica della giunta non sappiano neppure a che punto è il programma, per cui non si spiega la loro richiesta”.

Messaggi

  • COMPLIMENTI IL PERCORSO PER L’AUTONOMIA DEL SUD CON QUESTA DECISIONE SI AVVIA AD UN AUTENTICA RIVOLUZIONE CHE CI SARA’ IN TANTE CITTADINE DEL NOSTRO MERIDIONE.
    SINCERAMENTE INVECE NON COMPRENDIAMO LA RICHIESTA DI AN ( CI SI PERDONI!!!!MA ALLEANZA NAZIONALE DA QUANTO CI RISULTA E’ STATA SEPPELLITA DAL SUO LEADER SIG. FINI, PER CUI....I CADAVERI...QUALE VERIFICA POSSONO O PRETENDONO DI CHIEDERE???, LASCIAMO INVECE PERDERE QUELLI DELL’UDC ALLA LORO INSENSATEZZA...ma si sa devono darsi un po di visibilità!!!!

    ora e sempre

    BOIA CHI MOLLA

    • complimenti fratelli Esposito non sapete più dove collocarvi.
      Siete la vergogna della politica

    • la vergogna in politica non esiste, esistono solo percorsi politici che si abbracciano e che si possono anche abbandonare

    • i fratelli esposito non vedono che non hanno fatto niente per la starza dice bene esponente del centro sinistra gammella che hanno in ostaggio ilsindaco

    • penso che il passaggio degli Esposito al MPA sia un fatto positivo per gli stessi in quanto, forse, hanno trovato una vera identità(?) politica di riferimento.infatti fino adesso non hanno prodotto niente per la collettività anastasiana, hanno solo pensato a quei meccanismi di spartizione, piano piano e senza farne accorgere a nessuno, ma, è sotto gli occhi di tutti che: uno di loro è assessore ai LL.PP. un’altro esponente del gruppo detiene l’Assessorato all’Urbanistica, hanno una presenza nell’AMAV, ficcano bene dovunque e senza troppi clamori. ora o sono bravi e fanno tanto per il teritorio, ma al dir del vero non si è capito bene cosa hanno prodotto a due anni dalle elezioni, o è l’intera giunta che non produce idee se non feste di piazza ecc.ecc. come si diceva sopra ora gli Esposito hanno un referente politico quasi nazionale e adesso vediamo un po. si pensa sicuramente ad uno di loro candidato alle provinciali, bene in bocca al lupo.

    • spero che tu non fai parte di nessuna tendenza politica. ma se fai parte di una tendenza politica facci sapere di quale in modo da verificare se la tua è migliore o peggiore da quella scelta dai fratelli esposito.

    • Visto la vostra appartenenza non mi meraviglio la storia raccontata vi condanna fate voi, Napoli ormai unica città del Regno dove la Repubblica contava sostenitori numericamente significativi, il Cardinale (oggi il capo) dice il tempo passa ma la storia e sempre la stessa ora si chiama diversamente? era infatti ben noto che i parlamentari meridionali (conti) non volevano altri fastidi . Vista l’ineluttabilità della caduta della città, il cardinale (il Capo) iniziò delle trattative volte a sottoscrivere una capitolazione prima che arrivassero espliciti ordini contrari. Così facendo cercava - nei limiti del possibile - di attenuare le prevedibili sofferenze dei Napoletani concedendo loro di optare per la fuga, lo fanno ancora adesso scappando o seguendo le direttive del capo (roma),molti avevano già abbandonato la città,. Credetemi adesso non vi seguo più, quanto dite nella missiva che rimarrete seguaci di questi nobili di allora, ma la vostra determinazione e quella di non riconoscere la repubblica italiana, infine dite a Casagrande ............PER QUESTO CI BASTANO GIA’ LE CONSULTAZIONI DEMOCRATICHE ELETTORALI IN CUI IL POPOLO VI STA LETTERALMENTE SPAZZAMDO VIA.... vi riferite a chi ?. ….. dare giudizi positivi in questi amministratori di adesso sono gli stessi che vi affondarono nel 1800. vedi garibaldini travestiti da piemontesi ricordate, rimarrete sempre legati a qualcuno del nord altro che autonomisti del regno delle due Sicilie , viva la democrazia viva l’Italia
      Saluti Sasso

    • EGR. SIG. SASSO MA DI COSA STA PARLANDO o meglio biascicando.....ma si vada a leggere la storia, non quella dei vincitori naturalmente....LE RIPETIAMO: siamo antiborghesi e controrivoluzionari,antiitaliani e cattolici tradizionalisti, nulla ci lega a questa nazione e piu che mai a questa europa anticristiana e destinata ad indossare la sharia (dopo vi voglio vedere tutti voi comunisti pelosi impiccati al fondamentalismo.... quello si fascista islamico), in ogni caso stia tranquillo noi non rinunceremo MAI alla lotta.... MAI....combatteremo anche col fucile se necessario........

      BOIA CHI MOLLA

  • In questo mondo di gente pura come la neve, i fratelli Esposito sembrano degli assassini. Per cortesia, smettiamola con questa fiera dell’ovvietà, siamo onesti e soprattutto non fingiamo con noi stessi. Basta con questa demagogia.

  • Il mio, per chi non l’avesse capito, è stato un intervento ironico. Sicuramente in politica ci sono gli interessi personali ma se il nostro paese è ridotto in questo modo non è certo colpa dei fratelli Esposito.

    • il dottore esposito , una persona per bene , onesto , fare politca vuol dire anche farsi valere , ottenere spazi per sè e per gli altri, al fine di migliorare il paese , cambiare un partito ? ma quale politico di quale paese negli ultimi 10 anni non ha mai cambiato partito ? ditemelo ..oggi cambiano in continuazione i partiti , si fanno dall’oggi al domani in una piazza con processi pseudo democratici ma come si fa , ma chi è quell’ignorante invidioso che dice queste stupidaggini.

    • Dottore Esposito, Lei , Vice Sindaco di Sant’Anastasia, si candida alla Provincia per il Collegio XXXIV. Il candidato MARIO GIFUNI durante la sua conferenza stampa ha invitato a pubblico dibattito tutti i Candidati. Lei si dichiara disponibile per tale dibattito? Intende dare la Sua adesione da questa testata? Il dibattito potrebbe aversi nel locale Metropolitan nell’ultima settimana che precede le votazioni. Noi La DESTRA, sezione di S.Anastasia, aspettiamo una Sua riverita risposta. Ing. Merone , Presidente La Destra di S.Anastasia

    • NESSUNO DISCUTE SULLA DIGNITA’ DEL DOTT, ESPOSITO,E SULLA PERSONA DI PAOLO,MA SULLA DIGNITA’ POLITICA NON SI PUO’ OGNI QUALVOLTA CHE C’E’ UNA ELEZIONE CAMBIARE BANDIERA,E’UNA OFFESA VERSO COLORO CHE CREDONO IN LUI.
      PORGO UN ESEMPIO: SEI VIENE IN CASA VOSTRA PROPONENDOSI PER IL CENTROSINISTRA,E VOI LO VOTATE,E DOPO UN ANNO VIENE E SI PROPONE PER IL CENTRODESTRA VOI COSA PENSATE ?

    • MA CI VUOLE CULTURA POLITICA ,CHI HA CULTURA POLITICA ED è ONESTO INTELLETTUALMENTE SICURAMENTE NON FA ATTACCHI DI COSì BASSA LEGA E CHIARAMENTE STRUMENTALI COL CHIARO FINE DIFFAMATORIO ANTI CAMPAGNA ELETTORALE , PPI-DEMOCRAZIA EUROPEA -UDC-MPA TI SEMBRANO UN PERCORSO COSì INCOERENTE E TRADITORE DI UN ELETTORATO MODERATO DI CENTRO A CUI SEMPRE SI è RIVOLTO PAOLO ESPOSITO, SONO TUTTI PARTITI CHE HANNO SUBITO UN EVOLUZIONE CHE LI HA PORTATI A COMPIERE SCELTE ED APPARENTAMENTI A SCHIERAMENTI POLITCI DIVERSI MICA LI HA DECISI IL DOTT. ESPOSITO LI HANNO DECISI I LEADER NAZIONALI CHE HANNO GOVERNATO NEGLI ULTIMI 15 ANNI , O VOGLIAMI ANCHE IMPUTARGLI LA COLPA DEL BUCO DELL’OZONO...PIUTTOSTO COME TUTTI I POLITICI LOCALI SPESSO QUESTE SCELTE LE SI SONO SUBITE, TALVOLTA INVECE PER IMPETO AUTONOMISTA E DEMOCRATICO NON LO SI è FATTO ED ECCO IL PASSAGGIO IN ALTRE COMPAGINI: MA SEMPRE DI CENTRO , SEMPRE MODERATE , CHE SI RICONOSCONO SEMPRE NELLO STESSO LEADER NAZIONALE , MA QUELLO CHE Pìù CONTA , SI è MILITATO IN POLITICA SEMPRE CON LO STESSO SPIRITO DI SERVIZIO VERSO LA GENTE SI LA GENTE , GLI ELETTORI CHE PER FORTUNA SONO MOLTO PIù INTELLIGENTI E SAGGI DI CHI HA COMMESSO IL BANALE TENTATIVO DI SOTTRARRE BENEVOLENZA A PAOLO ESPOSITO UNA PERSONA COERENTE , UNA PERSONA PERBENE UN MODERATO DI CENTRO SEMPRE CON GLI STESSI VALORI , LA FAMIGLIA I GIOVANI E L’IMPEGNO SOCIALE , VALORI PERSEGUITI ED ESERCITATI ANCHE E SOPRATUTTO IN PRIMA PERSONA DA BUON ESEMPIO, NEL CORSO DI TUTTA LA SUA MILITANZA POLITICA CHE CONVIENE SOTTOLINEARE è STATA SEMPRE COMPLEMENTARE AL SUO IMPEGNO PROFESSIONALE, NON è MAI STATO UN PROFESSIONISTA DELLA POLITICA MA UN PROFESSIONISTA PRESTATO ALLA POLITICA E PER QUESTO S.ANASTASIA LO DOVREBBE SOSTENERE CORALMENTE AL FINE DI POTER AVERE UN DEGNO RAPPRESENTANTE AL CONSIGLIO PROVINCIALE. NON è UN APOLOGIA Nè UNO SPOT ELETTORALE MA UNA CONSIDERAZIONE ESPRESSA CON UN MINIMO DI CULTURA E COMPETENZA POLITCA DA CHI NON SI PERMETTE DI DIFFAMARE NESSUNO ANHCE SE NON SI CORREREBBE IL RISCHIO DI ESSERE DENUNCIATI PER FALSITà E CHE CON STILE ED ARGOMENTAZIONI OBIETTIVE CERCA DI DARE A CESARE QUEL CHE è DI CESARE .GRAZIE

    • Ma il Dottore Esposito ha accettato l’invito del dibattito pubblico? Nembo Kidd

    • ACCETTA si ACCETTA IL CONFRONTO ED IL DIAOLOGO COME SEMPRE NON SI è MAI SOTTRATTO ..MA CI SARANNO ALMENO TUTTI I CANDIDATI Anastasiani???cmq contattatelo per informazioni più precise

    • Sono sicuro che alla fine l’onesta intellettuale del Dott. Paolo Esposito smonterà le accuse di chi, mosso dall’invidia e dall’odio sociale, getta fango su di una persona perbene come il dott. Esposito, che in questi anni al servizio della politica avrà pure commesso mille errori ma non si è mai tirato indietro. Risponedere alla accuse qualunquiste degli intervenuti non credo faccia il bene del confronto pubblico e di conseguenza eviterò di calarmi in questa politica di basso profilo culturale.
      Il voto è libero e segreto, ogni indivuidio può liberamente valutare l’operato della persona in questione, ma quando esso alimenta falsità ed odio le cose cambiano e noi, che amiamo il confronto libero e democratico, non possiamo esimerci dall’intervenire. Un cordiale saluto.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.