Home > Attualità > Somma Vesuviana, il sindaco Allocca si dà alla poesia

Somma Vesuviana, il sindaco Allocca si dà alla poesia

venerdì 6 marzo 2009


Somma Vesuviana. Un mazzetto di mimose con allegato un biglietto con su scritto dei versi: Donne… Donne che parlano con le parole del vento… che sorridono col rosa delle rose… Donne: gemme di gioia… perle di vita! Un augurio di cuore. Firmato: Il sindaco Raffaele Allocca.
Un gesto di galanteria in versi, in occasione della festa della donna del 8 marzo, fatto dal primo cittadino di Somma Vesuviana ed inviato ad alcune scolaresche sommesi. Positivamente colpite maestre e professoresse. Ed una di loro, che ci ha fornito il biglietto (sponsorizzato da una ditta edile locale), ha dichiarato: “Un bel gesto, fatto in un momento in cui il dibattito sulla violenza alle donne è di grande attualità. Ci auguriamo- ha aggiunto la maestra che ha richiesto l’anonimato- che questo sia il primo passo verso l’apertura di politiche che pongano al centro dei propri interessi noi donne”.Ma l’8 marzo a Somma non sarà solo ricordato per la festa delle donne e per il mercatino dell’antiquariato che sarà allestito presso piazza Vittorio Emanuele III, ma anche per il consiglio comunale straordinario sulla sicurezza. Difatti la cittadina sommese è stata investita in queste ultime settimane da una seria di episodi di criminalità, dai furti con scasso della “banda dei tabaccai”, agli scippi, alle rapine in alcuni esercizi commerciali della zona, che hanno fatto alzare il livello guardia alle istituzioni ed alle forze di polizia. Tanto che ieri l’intero centro era “blindato” per i posti di blocco della Polizia della stazione di S.Giuseppe Vesuviano e dei vigili urbani guidati dal responsabile Vincenzo Di Palma, sceso in prima persona in strada a guidare i suoi uomini.Naturalmente il problema sicurezza non lo si risolve semplicemente così. Andrebbe integrato con gli altri sistemi, ad esempio quello di videosorveglianza installato sul territorio, ma già sembra che le istituzioni stiano rispondendo in una fase delicata per la cittadina.
Tornando al consiglio, convocato in seduta straordinaria per le 9,30 di domenica mattina, tutti i cittadini e le associazioni operanti sul territorio sommese potranno fare proposte o dare suggerimenti consegnando un intervento scritto entro le 9 presso la segreteria consialiare. Le proposte saranno poi lette in aula dal Presidente del Consiglio, Carmine Di Sarno durante i lavori dell’assise.

Messaggi

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.