Home > Attualità > Comunicati Stampa > BOSCOREALE:CONCLUSO IL CORSO DI FORMAZIONE DI OPERATORI DI PROTEZIONE (...)

BOSCOREALE:CONCLUSO IL CORSO DI FORMAZIONE DI OPERATORI DI PROTEZIONE CIVILE

Consegnati gli attestati ai venti partecipanti

sabato 14 marzo 2009, di Comunicato Stampa


BOSCOREALECon la consegna degli attestati di formazione, avvenuta ieri mattina presso la sala giunta del Comune, alla presenza del sindaco Gennaro Langella, dell’assessore alla protezione civile Alfonso Cirillo, del consigliere comunale Ciro Cirillo, del comandante della Polizia Locale Sergio Campanile e dell’avv. Alfonso Di Martino, Segretario della scuola regionale di Protezione Civile, giunge a conclusione il corso di formazione di “Operatore di Protezione Civile”, avviato lo scorso mese di dicembre, promosso dal Comune ed organizzato dalla scuola regionale di Protezione Civile “Ernesto Calcara”.
In questi tre mesi venti volontari locali, con grande impegno ed entusiasmo, hanno partecipato ad un corso intensivo, snodatosi attraverso quattordici lezioni, tenuto da docenti-tecnici in materia di protezione civile, con teoria e pratica.
I volontari sono stati istruiti e formati sulle più svariate tematiche: dal sistema di protezione civile alla normativa di riferimento, dal modello organizzativo del corpo dei Vigili del Fuoco ai rischi e alla pianificazione degli stessi, dal modello di interazione agli aspetti psicologici dell’emergenza (gestione dello stress e del panico), per finire alle attività pratiche con lo studio della protezione del corpo degli operatori di protezione civile in ogni fase di emergenza. Particolare attenzione è stata rivolta anche all’addestramento operativo con il montaggio campo e l’uso di attrezzature (gruppo da taglio, motopompe ed elettropompe, gruppi elettrogeni).
“Da oggi – afferma soddisfatto il sindaco Gennaro Langella- disponiamo di un gruppo locale di venti volontari di protezione civile adeguatamente formato in grado di fronteggiare qualsiasi situazione di emergenza su un territorio individuato nella zona rossa del Vesuvio e ad alto rischio di calamità. Siamo grati alla scuola regionale di Protezione Civile che ha accolto la nostra richiesta e ci ha affiancato in questa iniziativa che è unica per il nostro Ente. Rivolgo un vivo ringraziamento ai giovani del gruppo volontari per l’impegno profuso utilizzando il proprio tempo libero per formarsi e mettere a disposizione della nostra comunità, in caso di calamità, le conoscenze acquisite ”.
“Questa –ha spiegato Alfonso Cirillo, assessore alla protezione civile- è la prima tappa di un percorso molto più lungo ed articolato che ci deve vedere sempre più numerosi e presenti nel paese, vicino alle esigenze del cittadino e a tutela del nostro territorio visto la sua posizione geografica e l’appartenenza ad un’area particolarmente a rischio di calamità. Ringrazio i ragazzi del gruppo volontari di protezione civile per l’impegno e la passione profusa in questa lunga fase di formazione professionale. Sono soddisfatto perché nel seguire il decorso del piano formativo ho riscontrato in questo gruppo grande entusiasmo e profonda applicazione”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.