Home > Attualità > Comunicati Stampa > Chianese(Udc): Rinnovare il sistema sanitario senza spartizioni

Chianese(Udc): Rinnovare il sistema sanitario senza spartizioni

venerdì 20 marzo 2009, di Comunicato Stampa


Il Coordinatore Regionale del movimento giovanile dell’UDC, Angelo Chianese, in merito alle nomine dei manager sanitari effettuate dalla giunta regionale di centrosinistra guidata da Antonio Bassolino ha dichiarato quanto segue: «La decisione varata dal governo regionale di ridurre il numero delle Asl da 13 a 7, con la nomina di un commissario straordinario per ciascuna di esse denota l’intenzione del governatore regionale di usare il sistema sanitario campano a mo di serbatoio elettorale per la sua probabile candidatura alle prossime elezioni europee e rischia di non rappresentare la valida soluzione agli sprechi del sistema che i cittadini da tempo richiedono».
Chianese, responsabile campano dei giovani centristi, ha concluso: «L’Unione di Centro esige un reale rinnovamento del sistema sanitario, che sia depurato dalle logiche di spartizione politica. Un rinnovamento che, nel rispetto dei cittadini campani sia principalmente qualitativo e non meramente quantitativo in ottica di un ‘do ut des’, timbro tipico della politica bassoliniana e pertanto è auspicabile che i sub commissari da nominarsi non siano quelli che attualmente ricoprono incarichi di direttore sanitario o amministrativo nelle asl. ».

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.