Home > Cronaca > Campi di basket all’aperto per battere il degrado

Campi di basket all’aperto per battere il degrado

sabato 15 settembre 2007


GIUGLIANO. Sono stati realizzati dall’amministrazione comunale in diverse zone della città per restituire gli spazi urbani ai ragazzi.

I cesti in stile Play Ground americano sono stati già installati in piazza dell’Acquario e nel palazzetto dello sport di via Casacelle e presto nei giardini del Primo circolo didattico di piazza Gramsci, ripristinando la sede storica del basket cittadino. Poi, al secondo circolo di via Quintiliano, dove ora si allenano i gialloblu, in piazza Cristoforo Colombo a Licola e al Sesto circolo didattico. "L’obiettivo- dice l’assessore allo sport Renata Ruggi – è restituire gli spazi pubblici ai cittadini e creare sottraendoli al degrado per creare luoghi di aggregazione sana". La carenza di spazi aggregativi verrà presto sanata con la realizzazione di un secondo palazzetto dello sport, già finanziato dalla Regione, e con l’affidamento della gestione della piscina comunale.
"Gli interventi rientrano in più ampio progetto di riqualificazione delle aree urbane che in questi giorni – dice il sindaco Francesco Taglialatela- vede l’assegnazione di gare d’appalto per la pubblicazione illuminazione e interventi di manutenzione del verde cittadino".

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.