Home > Attualità > Sodano: "L’Inceneritore è fermo, solo grande parata di Berlusconi"

Sodano: "L’Inceneritore è fermo, solo grande parata di Berlusconi"

martedì 28 aprile 2009


Napoli . ’’Il termovalorizzatore di Acerra
e’ fermo: l’inaugurazione dello scorso 26 marzo e’ stata solo
una grande parata del Governo Berlusconi’’. Lo dice in una nota
Tommaso Sodano, candidato a presidente della Provincia di Napoli
per la coalizione Alternativa della Sinistra.
’’L’impianto non funziona - dice Sodano - lo dimostrano le
ciminiere che non emettono fumi, e il fatto che non vi siano
autocompattatori a scaricare rifiuti. Basta guardare le immagini
proiettate dalle tre web cam installate fuori il sito e visibili
su www.emergenzacampania.it’’.
’’Se tutto procedera’ con questi ritmi, e in base all’accordo
sottoscritto con il gestore dell’energia elettrica - aggiunge -
solo entro la fine dell’anno sara’ pronta la centrale per la
produzione dell’energia’’.
Sodano invita i due candidati alla presidenza della Provincia
di Napoli, Luigi Cesaro e Luigi Nicolais, a un confronto
programmatico sulla questione ambientale ’’e a dire ai
cittadini, prima del voto, cosa pensano dell’inceneritore da
costruire nella zona orientale di Napoli’’.
’’Ho espresso la mia contrarieta’ alla logica
dell’incenerimento - conclude Sodano - presentando proposte
alternative per il ciclo dei rifiuti. Auspico che, con la stessa
chiarezza, gli altri candidati dichiarino apertamente la propria
posizione’’.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.