Home > Attualità > Comunicati Stampa > Maggio dei monumenti, a Spaccanapoli “L’incanto S.r.l.” riapre i battenti (...)

Maggio dei monumenti, a Spaccanapoli “L’incanto S.r.l.” riapre i battenti dell’antico Palazzo Capone

sabato 2 maggio 2009, di Comunicato Stampa


Napoli . Vivrà di una nuova luce Palazzo Capone, meglio conosciuto a Napoli come Palazzo Venezia. Dal 2 maggio una Mostra d’Arte ed una serie di spettacoli, restituiranno lustro allo storico palazzo di Via Benedetto Croce. Pittura, scultura, fotografia, poesia, musica e rappresentazioni teatrali, sono solo alcuni degli ingredienti della “Prima Rassegna Artistica Città di Napoli”, evento ideato da “L’incanto S.r.l.”, presieduta dall’imprenditore Gennaro Buccino, in occasione dell’appuntamento annuale partenopeo “Maggio dei Monumenti”.
Numerosi gli artisti presenti: Alessandro Di Matteo, Angelo Cannavacciuolo, Antonella Santacroce, Antonio Cantone, Antonio Genovese, Ciro Iengo, Francesco Ardolino, Francesco Trovato, Giovanni Cardiero, Giovanni Zaccaria, Giuseppe Pagnozzi, Luigi Rapillo, Marco Di Gennaro, Maria Costabile, Massimiliano Bertolino, Michela Lenzi, Mimmo Santacroce, Paola Pagnozzi, Pasquale Di Matteo, Raffaele Siciliano, Tiziana Saliveri, Wladimiro Cardone.
Interverrà, inoltre, la casa editrice Edizioni Migrè con le ultime pubblicazioni: il romanzo “L’altra Napoli” scritto da Enzo Migliaccio e La Smorfia Napoletana.
“E’ un sogno che si realizza” - afferma entusiasta Gennaro Buccino che ha dato vita alla società ‘L’Incanto’ con l’intento di coniugare arte, cultura, formazione, spettacolo, restituendo alla città una struttura prestigiosa ed accogliente. “Palazzo Venezia - continua - gemma tra le gemme della nostra Napoli, rischiava di morire nell’oblìo, soffocato dall’indifferenza di tanti che affollano quotidianamente Spaccanapoli, ignari della sua bellezza”.
Arte e spettacolo, un connubio perfetto per Pasquale Di Matteo, coordinatore artistico della manifestazione: “Fino al 31 maggio sarà possibile visitare la mostra d’arte allestita nelle splendide sale di Palazzo Venezia. Un percorso visivo arricchito anche dall’arte presepiale, che culminerà durante i weekend di maggio con originali spettacoli, dalla musica alla performance teatrale”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.