Home > Cronaca > Pollena Trocchia: ennesimo furto al rione Micillo

Pollena Trocchia: ennesimo furto al rione Micillo

lunedì 4 maggio 2009, di La redazione


Pollena Trocchia.Ennesimo furto in zona Rione Micillo. Stavolta è stata presa di mira l’auto aziendale di proprietà del consigliere comunale di maggioranza Pasquale Montella (Pdl). I ladri sono riusciti ad entrare nella proprietà di Montella, hanno scassinato l’automobile e portato via tutti gli attrezzi da lavoro che vi erano custoditi. L’increscioso episodio si è verificato la scorsa notte ed è stato denunciato questa mattina ai carabinieri. Ma anche un vicino di Montella è rimasto vittima degli stessi ladri, anche lì un furgone scassinato ed il furto di attrezzature. Non è una cosa rara in zona ed è lo stesso Montella ad invocare, insieme ai residenti, più sicurezza e sorveglianza. «I numerosi furti che si stanno verificando in questa zona, mai stata così bersagliata in maniera tanto costante, hanno ormai una frequenza quotidiana – dice il consigliere comunale, vittima dell’ultimo furto – e così non si può andare avanti». L’amministrazione comunale ha intanto avviato un progetto di integrazione della videosorveglianza che è in attesa di finanziamento. «Ho evidenziato la necessità, l’esigenza immediata, di inserire almeno due telecamere nei punti più strategici e a rischio de Rione Micillo - continua Montella - sarà mia cura chiedere personalmente al sindaco Francesco Pinto e all’assessore alla sicurezza Giuseppe Cianniello, un tavolo urgente con Polizia di Stato, Carabinieri, e Polizia Municipale. Chiederò loro una più frequente presenza delle forze dell’ordine sul territorio , le quali si sono in ogni caso sempre dimostrate tempestive e pronte ad ogni richiesta di intervento. Sarà mio impegno nei prossimi giorni tenere questo increscioso problema all’attenzione costante dell’amministrazione comunale, perché ritengo che la mancanza di sicurezza nella nostra bella cittadina vesuviana sia un problema che si accentua ogni giorno che passa e noi abbiamo il dovere di fronteggiare la situazione con tutte le armi in nostro possesso».

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.