Home > Attualità > Comunicati Stampa > Europee, Angelo Montemarano (Pd) annuncia:"Io contro gli eurofannulloni"

Europee, Angelo Montemarano (Pd) annuncia:"Io contro gli eurofannulloni"

giovedì 7 maggio 2009, di Comunicato Stampa


“Ho vissuto da spettatore la stagione degli , l’unico impegno che posso assumere con gli elettori è quello di lavorare con tenacia e costanza per il Sud, se dovessi essere eletto”. Angelo Montemarano, ospite nel programma di approfondimento politico di “Napoli Tv, ha spiegato i motivi che lo hanno spinto ad accettare la candidatura alle Europee nella lista del Pd.
Inoltre, Montemarano ha garantito un’inversione di tendenza sull’utilizzo dei fondi europei. “Innanzitutto c’è bisogno di una svolta seria – ha dichiarato l’assessore - sulla ripartizione dei fondi e il loro utilizzo. Ne sono arrivati pochi e sono stati mal gestiti. Un esempio su tutti è la sanità. In questi anni non abbiamo avuto a disposizione un solo euro. Inconcepibile. In Europa c’è bisogno di gente nuova che lavori seriamente per i territori”.
Altre considerazioni sono state riservate alla Formazione, da sempre una spina nel fianco della Campania. “Non è possibile continuare a gestire i soldi destinati alla Formazione – ha spiegato Montemarano – come sussidio per docenti e disoccupati. Non serve a nulla e non si raggiungono gli obiettivi prefissati. E’ indispensabile una svolta. Innanzitutto, bisogna aiutare le piccole imprese che a loro volta devono garantire una formazione dei giovani sul campo, nell’ottica della creazione di nuovi posti di lavoro. Soldi per creare centri di eccellenza e strutture in modo da richiamare i nostri ricercatori che, per mancanza di opportunità, hanno deciso di lasciare il Meridione”.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.