Home > Politica > Gifuni (La Destra): "Chiedo un incontro con i candidati per confrontarci (...)

Gifuni (La Destra): "Chiedo un incontro con i candidati per confrontarci sui problemi della gente”

venerdì 8 maggio 2009, di Gabriella Bellini


Sant’Anastasia . Una candidatura benvoluta dallo stesso Storace, “Dove lo avete trovato questo candidato? Mi ha rapito, come il rapitore seriale di Facebook”. Ha esordito proprio così Francesco Storace, il presidente de La Destra alla presentazione di Mario Gifuni, che sarà il candidato del partito alle elezioni provinciali nel collegio Sant’Anastasia- Pomigliano d’Arco – Castello di Cisterna. A “rapirlo” l’intervento di Gifuni, 45 anni imprenditore. “Noi facciamo politica quotidianamente, non ci dimentichiamo mai della gente”, ha detto, “La mia campagna elettorale si basa sull’ascolto dei problemi della gente. Ci sono persone che per tutta la vita non avranno mai un lavoro e sono costrette ad arrangiarsi, non è possibile che questo accada per sempre. Una risposta deve arrivare dalla politica. E’ giusto che gli elettori possano avere la possibilità di scegliere il loro rappresentante conoscendo quello che propone, per questo chiedo agli altri candidati del collegio di fare un incontro pubblico per confrontarci sulle istanze che ci saranno proposte dai cittadini”. Concorde nell’invito Felice Manfellotto, dirigente della sezione anastasiana de La Destra: “Sfidiamo i candidati a confrontarsi con noi sui progetti, per sapere che cosa intendono fare nel nostro territorio”. E poi riguardo l’attività politica svolta a Sant’Anastasia. “Abbiamo partecipato alla vittoria del centrodestra al Comune”, ha continuato Manfellotto, “e non abbiamo chiesto niente, non vogliamo niente a parte non vedere gli anastasiani sudditi. Ormai al Comune esiste la stanza del Grande Fratello, dove si vanno a chiedere le cose. Ci sono persone che in questa campagna elettorale delle provinciali stanno camminando con in mano le liste del lavoro per segnare appuntamenti per futuri colloqui, ma come si può giocare su questi argomenti quando non ci sono posti di lavoro, come si fa a chiedere il voto illudendo le persone”.

Messaggi

  • Grazie alla Giornalista Bellini che ha riportato lo splendido intervento del giorno 1 Maggio del candidato di La Destra, MARIO GIFUNI, per il Consiglio Provinciale. Estasiato il Presidente di La Destra, Francesco Storace, per l’intervento di Mario Gifuni. Ottimo l’intervento di apertura di Felice Manfellotto. Si è parlato di PROGRAMMI e di SFIDE con tutti gli altri candidati del Collegio 34! Non è mancata, come d’uso, la presenza del Consigliere Comunale e Vice Presidente del Consiglio di S.Anastasia, Alfonso Gifuni. La sua presenza mai è stata richiesta , né caldeggiata, da La Destra di S.Anastasia ma è dovuta soltanto ad un invito personale del Governatore Rastrelli, Presidente del Consiglio ETICO di La Destra, che, per l’occorrenza, ha ricordato agli intervenuti di avere tenuto a battesimo il figlio del Consigliere Alfonso Gifuni.
    Il Presidente di La Destra ing. Mario Merone

    • Chiedere in campagna elettorale un incontro tra canditati del collegio la richiesta e legittima, se la maggior parte dei canditati sono dell’attuale maggioranza di governo di cui ne fate parte ,vi chiedo non vi sembra fuori luogo,il progamma e solo quello che fa il pdl il resto conta poco,anche "la destra"ne fa parte,forse bisogna chiedersi cosa fate se siete eletti per Sant’Anastasia.
      (fare le fogne in via pomigliano,pulire alvio santo spirito, non scaricare nell’alvio stesso le acque nere del comune, viabilità su via starza, non occupare suolo pubblico da esercenti, far pagare il passaggio pedonale ai cittadini) potrei continuare, il progamma come vedete sarebbe lungo da elencare,non c’è bisogna del confronto bisogna solo dire quello che si vuole fare,ma in campagna elettorare si può dire tutto cio che si vuole,il fare diventa difficile,come ho sempre detto parolo,parole,parole, vi saluto vi auguro di essere eletti ma non diciamo sempre le stesse cose.Sasso

    • Esimio sign. Sasso, non credo che il candidato Gifuni facesse riferimento a coloro che pur candidati in altre liste "tirano" per lo stesso presidente ma la richiesta credo che fosse rivolta a tutti i candidati che non "tirano" per lo stesso Presidente. Anzi, aggiungo di più: Sarebbe bello un confronto congiunto fra tutti i candidati al Consiglo Privinciale del collegio 34, ed in quella sede potremmo capire tante cose e soprattutto decidere chi votare nella prossima tornata elettorale. Fare polemica su di una richiesta leggittima portando alla luce fatti che non riguardano la questione in merito non mi sembra opportuno, anche se, in questo periodo di forte enfasi elettorale, tutti cercano di fare mera campagna elettorale.
      Saluti, Ciro Pavone

    • Esimio Signor Sasso, nella mia qualità approvo in pieno quanto riportato dal Signor Ciro Pavone. Soltanto per chiarezza Le riporto che La Destra, cioè gli attuali Componenti, all’epoca appoggiarono e si battettero perché l’Avvocato Pone fosse eletto Sindaco di S.Anastasia. Però ieri e tuttora non facciamo parte né rivestiamo incarichi nell’esecutivo, nella Giunta e nelle Partecipate e/o Commissioni. Non partecipiamo, ma neppure siamo invitati alle riunioni di maggioranza dell’attuale Consiglio. Giovedi prossimo il Candidato MARIO GIFUNI alle ore 19 inaugurerà il Suo Comitato elettorale; terrà una Conferenza Stampa e lancerà di persona la sfida e la richiesta di uno o più incontri a tutti gli altri Candidati del Collegio NAPOLI 34 -
      Ing. Merone, Presidente La Destra

    • Egr Ing Merone,
      Mi riesce difficile capire la vostra ostinazione nell’affermare che adesso fate un politica diversa dal pdl,se non vi piace ne quella locale che nazionale.Allora assumetevi la resposabilità di avere un canditato Presidente alla provincia, senza collegarvi come lista al canditato del pdl,vedete non sono un elettore di sinistra,ma non mi piace nell’attuale politica italiana non c’è stabilità di appartenenza,saltano tutti, alla faccia del coerenza politica,non parliamo di sant’anastasia, Ing, lei in matematica ci sa fare, mi faccia il conto quanti politici sono passati da un partito ad un’altro,quanti problemi risolti in tutti questi anni,non mi dica chi viene eletto in provincia possa fare di più di quella locale, non ci prendiamo in giro,il sig pavone dice sarebbe bello fare un confronto tra i canditati del collegio, ma se ci sono Amministratori locali canditati vi dovreste domandarvi perchè non farlo sui nostri probleli locali,sarebbe più giusto, altrimenti faremo sempre le solite passerelle per ottenere un voto in più, dimenticandoci che dopo un anno e più di centrodestra si e fatto poco. Vi Saluto Sasso

    • Esimio Signor Sasso, conosce bene il nostro motto: Potevamo stare comodamente seduti alla Corte di Arcore, abbiamo scelto la Libertà. Domani sera il nostro Candidato alla Provincia, MARIO GIFUNI, alle ore 19,00 , all’inaugurazione del Comitato Elettorale, esporrà il suo Programma, parlerà di cose concrete che, eletto, farà per la Provincia e per S.Anastasia e lancerà il suo guanto di sfida a tutti i Candidati del Collegio Napoli XXXIV.
      Se vuole, partecipi liberamente; intervenga con qualche sua domanda ed avrà le risposte che forse si aspetta e che mai ha avuto da tutti gli altri Candidati di S.Anastasia e del Collegio. Vedrà, potrà restare meravigliato del contenuto politico delle risposte che Le saranno date.
      Per quanto riguarda la situazione locale anastasiana, se domani parteciperà alla Conferenza stampa del Candidato de La Destra, MARIO GIFUNI Le mostrerà tutte le documentazioni di richieste protocollate e presentate alla Giunta Pone e si renderà conto che il Vero UNICO Partito politico allo stato esistente in S.Anasatasia è LA DESTRA . Tutti gli altri partiti sono consociativi! L’aspetto domani serà al Comitato elettorale alla Via Emilio Merone in S.Anastasia al n. 34 -
      Cordiali saluti ing. Mario Merone, Presidente LA DESTRA di S.Anastasia

    • Egr Ing Merone,
      Se ho letto bene il vostro il programma che il canditato alla provincia vorrebbe portare se verrebbe eletto, Alcuni Passaggi: La discontinuità politica sul territorio,l’insediamento di nuove imprese sul territorio,su i cittadini emmigrati, risposta, "Evitando naturalmente che il nostro posto venga occupato dagli extra-comunitari, vi domando chi ne usufruisce? “Faremo una seria e profonda riflessione sulla questione morale dei soldi pubblici cominciando con la proposta di eliminare le auto blu provinciali”. “Un’edilizia scolastica ecosostenibile con impianti fotovoltaici per il risparmio sia economico che energetico”. vorrei ricordare che a Sant’Anastasia e gia’ attuata forse non ne siete a conoscenza, per la provincia dovete chiederlo ai Sindaci locali,per un partito fare un progamma elettorale non e più difficile come una volta,basta solo scriverli ma attuarlo e più difficile, perchè fai parte di un qualizione di partiti che naturalmente conta di chi a più voti, Egr Ing avevo già accennato precedentamente cosa si vuole per il nostro territorio, in cui il canditato, naturalmente gli auguro di essere eletto,risposta zero, nel programma non ne avete parlato,ecco perchè dissi una volta eletti, chi decide è il Pdl con il suo Presidente,"non mi dica sempre il nostro motto" ecc..ecc..certamente non mi aspetto che mi diate ragione, ma.... Ing io credo nei fatti ,stare vicino alla gente, salvaguardare il patrimonio locale, portare innovazioni,risolvere i proplemi dei cittadini, dare risposte rapide,velocizzare la macchina Amministrariva , più polizia sulle strade,ho sempre detto che la lista e lunga,certamente le affermazione del canditato alla provincia,anche perchè diventerebbe anche un osservatore speciale della sua Città, non mi soddisfa,Egr Ing lo sempre invitato a parlare sui contenuti locali, lei non fa mai cenno alle nostre periferie non mi sembra che tutte le richieste,fatte e protocollate vadono in quella direzione,per quanto riguarda il canditato alla provincia a mio parere dovrebbe parlare di più sui nostri problemi e come risolverli, se eletto mi sembra legittimo, nei confronti dei cittadini elettori. Aspetto come sempre una risposta Sasso

    • Esimio Sasso, nella mia qualità l’ho invitata a partecipare alla Conferenza del Candidato MARIO GIFUNI. Le dissi che avrei, contrariamente al solito, dato a Lei la parola ed il microfono. All’Assemblea, i Giornalisti presenti mi sono buoni testimoni, chiamai ad alta voce il suo nome per consentirLe di rivolgere al Candidato MARIO GIFUNI tutte le sue domande, senza limiti di tempo, e di controbattere alle risposte. Lei non si è presentato. Debbo ritenere che in quel momento abbia avuto paura! Noi, La Destra, i pavidi non li vogliamo e non li cercheremo MAI!. Se vuole scendere nella contesa si metta anche Lei la maglietta e pedali come onestamente, correttamente e pulitamente stanno facendo tutti i nostri simpatizzanti.Non si nasconda dietro e nell’ANONIMATO. Non ritengo i suoi interventi provocazioni a Noi rivolte e non mi degnerò più di risponderLe su laprovinciaonline.
      Ing. Mario Merone , Presidente LA DESTRA , sezione di S.Anastasia

    • Egr Ing Merone,
      con piacere sarei intervenuto, ma vede per lavoro (società milamese) mi trovo sempre con la valigia in mano, non solo al vostro dibattito ma anche quelli di altri partiti , grazie a questo giornale io posso intervenire anche in questo modo, altrimenti vi domando perchè pubblicate continuamente i vostri dibattiti o interviste?
      Vi saluto Sasso

    • Amaramente, siamo quasi alla fine della campagna elettorale, comunico, nella mia qualità, che nessun altro candidato del Collegio XXXIV per l’elezione provinciale, ha raccolto l’invito di MARIO GIFUNI, e de LA DESTRA tutta, ad un dibattito pubblico da tenersi in qualsiasi locale e con la presenza dei Giornalisti tutti. Concludo che il timore e forse la paura di affrontare le tante problematiche, di pertinenza della Provincia, loro sconosciute ha consigliato la diserzione totale.
      Avrei voluto avere il piacere di conoscere ed ascoltare i programmi dei tanti candidati a partire da: NOI CONSUMATORI, ALLEANZA DEMOCRATICA, UNA NUOVA PROVINCIA CESARO PRESIDENTE, MPA , UDEUR , PENSIONATI, CASINI, IMPOTENTI, PRESERVATIVI GRATIS, e di tutti gli altri che appoggiano sia la lista Cesaro che la lista Nicolais.
      L’UNICO CANDIDATO, ripeto l’Unico, a lanciare l’appello per un pubblico dibattito , con domande dei giornalisti non note in anticipo e quindi non prefabbricate, è stato il Candidato MARIO GIFUNI al quale da queste pagine CHIEDO PUBBLICAMENTE di dare tutto il Vostro appoggio perché, piccolo imprenditore e conoscitore dei problemi dei Cittadini, è L’UNICO CANDIDATO VERAMENTE IN GRADO DI RAPPRESENTARCI DEGNAMENTE.
      Ing. Mario Merone, Presidente della Sezione La Destra di S.Anastasia

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.