Home > Sport > Il Pomigliano vola in Coppa Italia

Messe a tacere le critiche piovute all’indirizzo di staff tecnico e dirigenziale

Il Pomigliano vola in Coppa Italia

giovedì 20 settembre 2007


POMIGLIANO D’ARCO - D’Avanzo, Ferullo e Giacinto mettono a tappeto l’arcigna Gelbison. All’ombra del Vesuvio si torna a gioire per una grande vittoria condita da tre realizzazioni di pregevole fattura.

Trame di gioco ben articolate dalla cintola in su, fraseggi da far strizzare gli occhi anche ai più intransigenti esteti di questo sport, tanti giovani desiderosi di sfruttare la vetrina prestigiosa: tris vincente e qualificazione al turno successivo ipotecata. Un vero toccasana in vista del prosieguo del campionato e soprattutto una risposta pronta sul campo alle dure critiche piovute all’indirizzo di squadra e società da un noto quotidiano locale: il Gobbato torna a svolgere il ruolo di dodicesimo uomo in campo. Ecco le dichiarazioni del dopo-gara, testo e musica di Egidio Pirozzi, onestà intellettuale cifra primaria della sua tempra: «Abbiamo disputato un’ottima gara ma non avevo dubbi sul carattere di questo gruppo. Siamo consci delle nostre potenzialità e continueremo a lavorare in sinergia ed equilibrio con lo staff dirigenziale. Penso che non sia possibile criticare aspramente una squadra ex novo con un nuovo allenatore appena dopo tre gare di campionato. Bisogna dare del tempo per amalgamare un gruppo che ha delle grosse qualità umane e tecniche. Ci ha dato enorme fastidio le frasi e i voti altamente
offensivi dati ai miei ragazzi apparsi su un quotidiano locale. Questa storia deve finire».

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.