Home > Attualità > Comunicati Stampa > Al via la Prima Edizione della Fiera dei beni comuni

Al via la Prima Edizione della Fiera dei beni comuni

domenica 24 maggio 2009, di Comunicato Stampa


Al via la Prima Edizione della Fiera dei beni comuni – mostra convegno di questo mondo e degli altri, progetto “Legalità è partecipazione, volontariato e cittadinanza attiva come buone pratiche per il recupero del senso etico e della legalità”, che si terrà il 26, 27 e 28 maggio al Pico, palazzo dell’innovazione e della conoscenza, in via Terracina, angolo viale Marconi, Napoli (ingresso gratuito). Oltre 40 gli espositori presenti, tra associazioni di volontariato,produttori biologici, botteghe del mondo, 18 convegni rivolti alle università, alle scuole e ai cittadini, 60 interventi dalle ore 10.00 alle 18.00 in tavole rotonde, approfondimenti, dibattiti. Il 26 sera fino alle 23.00 concerto dei Novaroots, con la partecipazione straordinaria di Maurizio Capone.
Per tutta la durata della Fiera sarà possibile visionare prodotti del commercio equo e biologici, detersivi alla spina, oggetti di artigianato e dell’economia sociale. Per la lotteria solidale, volta a finanziare un progetto Manitese nei paesi in via di sviluppo, molti i premi in palio offerti dagli espositori, dalla maglia donata dalla fondazione Cannavaro Ferrara ai prodotti del commercio equo. L’iniziativa sarà un’occasione per incontrarsi e ripensare in modo critico gli stili di vita, da orientare verso la sostenibilità, la legalità e la solidarietà, per riflettere sul rispetto e sull’attenzione verso l’altro, sia esso vicino o lontano, e per moltiplicare e mettere in rete buone pratiche, nuove forme di economia solidale e
comportamenti consapevoli. Il progetto si rivolge insomma a tutti coloro che intendono riempire di significato la differenza tra sudditi e
cittadini, partendo dal presupposto che la nostra Costituzione disegna un modello di democrazia che è completo solo se il cittadino si riprende il suo ruolo attivo e propositivo. La Fiera dei beni comuni è promossa dal CSV Centro Servizi per il Volontariato e organizzata da Manitese Campania Onlus , in collaborazione con Fondazione Culturale Responsabilità Etica Onlus di Banca Popolare Etica, Rete Lilliput nodo di Napoli e coalizione Help Local Trade. Durante la manifestazione interverranno, tra gli altri: Ottavio Lucarelli, Presidente dell’Ordine del giornalisti della Campania, Giuseppe de Stefano, Presidente del CSV Napoli, Angela Cortese, Assessore Provincia di Napoli, Achille Basile, Preside della Facolta di Economia Università degli Studi di
Napoli Federico II, Fabio Salviato, Presidente Banca Popolare Etica, Luigi Saccenti, Coordinatore Banca Etica Napoli, Padre Alex Zanotelli, Missionario comboniano, Monica di Sisto, FAIR/Help Local Trade,
Isadora D’Aimmo, Assessore alla pace della Provincia di Napoli.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi
  • Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.